Evento pubblico

"Vela in città con LA7" arriva a Roma

Dopo la tappa di Milano la vela è arrivata allo Stadio delle Terme di Caracalla a Roma nello scorso week-end dal 30 giugno al 2 luglio. L'iniziativa organizzata da Iperbole Eventi e Comunicazione ha riscosso molto successo. Sponsor dell’evento: MSC Crociere.

Con LA7 il vento della competizione sportiva più emozionante della stagione soffia nel centro di Roma. Dopo la tappa milanese la "Vela in città con LA7" è arrivata anche nella capitale, da sabato 30 giugno a lunedì 2 luglio, allo Stadio delle Terme di Caracalla, a poche centinaia di metri dal Circo Massimo nei pressi delle rovine delle Terme di Caracalla.
.JPG
Iperbole Eventi e Comunicazione ha ideato e organizzato questo originale road show per portare il mare e la vela direttamente nel centro di Roma e far vivere al pubblico le emozioni della finale della 32a America’s Cup.
.JPG
Un vero e proprio villaggio con un'area ospitalità, una mostra fotografica con le immagini più belle della Coppa stampate su vele nautiche e issate su alberi alte 5 metri e un megaschermo per seguire su LA7 i match race in diretta da Valencia e rivedere i momenti più emozionanti dell’America’s Cup.
.JPG
L’allestimento ricostruiva il molo di un porto con una vasca di duecento metri quadrati dove un istruttore professionista introduceva le nozioni fondamentali della vela, spiegando i percorsi di regata, le regole base, i termini tecnici e i segreti del vento per introdurre i partecipanti nell’affascinante mondo delle regate. 
Il pubblico, inoltre, ha potuto provare l’emozione di un match race grazie a sfide con barche radiocomandate che riproducevano fedelmente le barche da regata, mettendo subito in pratica le conoscenze apprese. 
.JPG
Sponsor dell’evento MSC Crociere presente con una area lunge dove il pubblico poteva informarsi sulle offerte commerciali della Compagnia.

La vela su La7 continua a ottenere ottimi ascolti: la finale di America’s Cup tra New Zealand ed Alinghi sta appassionando oltre 600mila spettatori ad ogni regata, pari ad una share media del 7% (con picchi vicini al milione di telespettatori e capaci di superare il 10% di share). In particolare l’ultimo match, che ha visto Alinghi pareggiare il conto sul proprio rivale, ha incollato davanti ai teleschermi quasi 700mila spettatori, con una share del 7,9% e quasi 2 milioni di contatti. Sono già quasi 8 milioni coloro che hanno visto almeno un minuto della finale negli ultimi giorni, portando così a quota 29 milioni il numero di persone che negli ultimi tre mesi ha seguito questa edizione della Coppa America.
.JPG
Con gli eventi di Milano, dove il villaggio della vela è stato allestito durante le finale della Vuitton Cup, e Roma la rete ha voluto dar vita a iniziative pensate per dare ulteriore visibilità a uno sport che ha conquistato gli italiani.