Audiweb

Audicom - sistema Audiweb powered by Nielsen. A settembre 2023 online 43,9 milioni di individui (+1,6%)

L'aumento degli utenti online è spinto dalla maggiore fruizione da Computer (+6,6%) rispetto al mese precedente, conseguente al riavvio di tutte le attività, tra lavoro, scuola e ordinaria amministrazione della vita quotidiana. La Total Digital Audience nel giorno medio in questo mese di rilevazione è rappresentata da 36,5 milioni di individui, registrando anche in questo caso un incremento del 22,2% della fruizione da Computer.

Nel mese di settembre sono stati 43,9 milioni gli individui che hanno navigato dai dispositivi rilevati, con un incremento complessivo dell’1,6%, spinto dalla maggiore fruizione da Computer (+6,6%) rispetto al mese precedente, conseguente al riavvio di tutte le attività, tra lavoro, scuola e ordinaria amministrazione della vita quotidiana.  (Nella foto Marco Muraglia, AD Audicom).

La Total Digital Audience nel giorno medio in questo mese di rilevazione è rappresentata da 36,5 milioni di individui, registrando anche in questo caso un incremento del 22,2% della fruizione da Computer, segno di una maggiore frequenza di accesso rispetto ad agosto, legata al riavvio di tutte le attività, tra lavoro, scuola e ordinaria amministrazione quotidiana. 

Entrando nel dettaglio dei profili degli utenti nel giorno medio, a settembre troviamo online il 64,4% degli uomini (dai 2 anni in su per la rilevazione da Computer e di 18-74 anni per la rilevazione da Mobile), il 60,3% delle donne e, entrando nel dettaglio delle fasce d’età degli utenti online, almeno l’85% degli individui di 18-54 anni, con una maggiore penetrazione per il segmento dei 35-44 anni (88,3%).

La distribuzione del tempo online tra i device rilevati vede confermata la dominanza della fruizione da Mobile, con l’88% del tempo complessivo trascorso da questi dispositivi.  

Dai dati di dettaglio della fruizione dai device per i differenti segmenti della popolazione risulta che nel giorno medio a settembre le donne, con 2 ore e 47 minuti, hanno navigato per 21 minuti in più rispetto agli uomini (2 ore 26 minuti) e che i giovani tra i 18 e i 34 anni hanno trascorso complessivamente almeno 3 ore online tra Mobile e Computer.

La ripresa di settembre spinge anche gran parte delle categorie di siti e applicazioni direttamente collegate alle attività ordinarie, lavorative e di studio che registrano audience e consumi in crescita, in particolare, per quanto riguarda la variazione del tempo mensile rispetto ad agosto: "Internet Tools/Web Services", che raggruppa tutti gli strumenti e le piattaforme per la gestione del lavoro online, (+12% del tempo mensile), i portali generalisti (+8,4%), la messaggistica (+5,4%), le piattaforme per la gestione delle email (+14,9%) e quelle dedicate alle informazioni corporate (+13%), “Multi-category Telecom/Internet Services", la categoria dedicata a piattaforme e app di servizi online, (+18,7%).

Tra le altre categorie più gettonate, ritrovano maggiori dati di consumo anche per i siti e app governativi – Government (+23,6% del tempo mensile), Sports (+16,9%) e Broadcast e Media (+21,3%).