Audiweb

Audiweb diffonde i dati dell’audience online di aprile ( 44,4 milioni di utenti, il 74,4% della popolazione) e del primo trimestre 2021, prodotti con il sistema di rilevazione adeguato al nuovo scenario cookieless

La total digital audience nel giorno medio ad aprile è rappresentata da 37,3 milioni di utenti unici, online dai device rilevati (Computer e Mobile – Smartphone e Tablet) in media per 2 ore e 25 minuti per persona.

Audiweb ha pubblicato i primi dati prodotti con il sistema di rilevazione 2021 adeguato al nuovo scenario cookieless. I dati sono relativi all’audience online di aprile e al primo trimestre 2021.

Il sistema Audiweb 2021 come comunicato nei mesi scorsi, conferma le principali fonti di rilevazione già consolidate e che consentono di produrre dati obiettivi, imparziali e indipendenti da dati di terza parte: il Panel digital composto da un campione rappresentativo della popolazione italiana di circa 40.000 individui con software meter installato su Computer e/o Smartphone e/o Tablet - inclusa una quota di panel “single source” Mobile&Computer –; il sistema di rilevazione censuaria basato sul TAG/SDK; la Ricerca di Base congiunta con Auditel e realizzata da Ipsos; il Catalogo, ovvero la tassonomia per classificare le properties di Internet.

Audiweb Database resta confermato quale prodotto di punta della rilevazione Audiweb, con un’elevata qualità, obiettività e granularità dei dati dell’audience online degli editori che aderiscono al sistema, in termini di profilazione dell’audience, di copertura (tipologia di contenuti, piattaforme e device), servizi e frequenza di distribuzione che vede il rilascio dei dati giornalieri e settimanali volumetrici forniti il giorno seguente la rilevazione e del dato mensile e analysis & planning file distribuito circa 40 giorni dopo la fine del mese rilevato.

Marco Muraglia, presidente di Audiweb, presidente di Audiweb, dichiara: “L’adeguamento del sistema di rilevazione ci ha consentito di anticipare i tempi di adattamento ai grandi cambiamenti in atto che coinvolgono l’intera filiera digitalLa struttura dell’impianto di ricerca Audiweb per il 2021 è allineata alla necessità generale di basare i processi di raccolta ed elaborazione dei dati dell’audience online su fonti indipendenti adeguate al nuovo scenario digitale. Una ricerca in cui resta elevato e confermato il valore delle informazioni che provengono dal panel digital con una importante quota “single source” Mobile&Computer, dalle informazioni censuarie certificate e da una survey quantitativa, la Ricerca di Base, in grado di monitorare continuamente i fenomeni un atto, che ci consegnano un dato currencycondiviso dal mercato, obiettivo e ad alto livello di granularità e rappresentatività. Non solo, questa fase di transizione ci consente di mantenere aperte le opportunità di osservazione così da essere pronti per ulteriori trasformazioni ed evoluzioni del mercato e della governance”.

 

La total digital audience nel mese di Aprile 2021

Nel mese di aprile la total digital audience ha raggiunto 44,4 milioni di utenti, il 74,4% della popolazione di 2+ anni, online complessivamente per 60 ore e 48 minuti.

La total digital audience nel giorno medio è rappresentata da 37,3 milioni di utenti unici, online dai device rilevati (Computer e Mobile – Smartphone e Tablet) in media per 2 ore e 25 minuti per persona. Dai dati di dettaglio sulla fruizione giornaliera dell’online dai device rilevati, risulta che hanno navigato nel giorno medio 13,8 milioni di persone da Computer (il 23,1% della popolazione dai 2 anni in su) e 33,7 milioni da Mobile – Smartphone e/o Tablet - (il 77,2% della popolazione di 18-74 anni).

Dai dati sul profilo demografico degli utenti online emerge che hanno navigato almeno una volta nel giorno medio di aprile il 64% degli uomini (18,6 milioni) e il 61% delle donne (18,7 milioni) e, più in dettaglio, l’84,4% dei 18-24enni, l’82,7% dei 25-34enni, l’87,7% dei 35-44enni, l’85,5% dei 45-54enni, l’81,5% dei 55-64enni e il 39,4% degli over 64enni.

Il 77,2% della popolazione maggiorenne che ha navigato da Mobile (Smartphone e/o Tablet) nel giorno medio ad aprile - circa 33,7 milioni di persona tra i 18 e i 74 anni – ha trascorso online 2 ore e 12 minuti per persona.

Per quanto riguarda la provenienza geografica degli utenti che hanno navigato almeno una volta nel giorno medio, troviamo online il 66,3% della popolazione del Nord Ovest (10,6 milioni), il 61,9% della popolazione del Nord Est (7,1 milioni), il 63,5% dell’area Centro (7,5 milioni) e il 59,2% dell’area Sud e Isole (12 milioni).

 

 

Dai dati dei consumi online emergono alcune evidenze conseguenti la particolarità di questo mese che è iniziato con una settimana circa di chiusura delle scuole in concomitanza con le festività pasquali, periodo di pausa che ha condizionato i comportamenti di fruizione degli utenti online. Rispetto al mese precedente, infatti, si registra una flessione per gran parte delle categorie di siti e applicazioni, in un periodo in cui gli spostamenti tra gran parte delle Regioni non erano ancora consentiti a causa dell’emergenza Covid-19, ma in tanti si sono concessi una pausa dalla routine dei mesi precedenti. Tra le prime sotto-categorie di siti più visitati nel mese di aprile 2021 troviamo motori di ricerca (sotto-categoria Search) con 41,3 milioni di utenti, i siti dedicati ai servizi e tool online (Internet Tools /Web Services) con 40,2 milioni di utenti, le news online (Current Event & Global News) con 39,2 milioni di utenti, Video/Movies con 39,1 milioni di utenti), i siti e i portali generalisti (General Interest Portals & Computer) con 38,9 milioni di utenti e, a seguire e i Social Network (sotto-categoria Member Communities) con 38,3 milioni di utenti.