Fcp

Osservatorio Fcp: +3,1% per la stampa nel periodo gennaio-ottobre

Dal confronto con l'analogo periodo dell'anno precedente, si evidenzia per i Quotidiani un +2,8% dl fatturato pubblicitario, e per i Quotidiani Free Press un +10,5%, ma su valori assoluti ancora molto ridotti. Cresce invece del 3,7% il fatturato dei Periodici.

Dai dati dell'Osservatorio Stampa FCP emerge che il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale ha registrato un incremento del +3,1% da gennaio a ottobre 2006 rispetto allo stesso periodo del 2005. Questo dato è la conseguenza di andamenti diversi all'interno dei mezzi stampa rilevati. I Quotidiani in generale hanno registrato un incremento del fatturato rispetto al 2005 (+ 2,8%) con un incremento degli spazi del +11.0%. La tipologia Commerciale nazionale ha registrato un + 5,0% a fatturato ed un + 11,1% a spazio. Le tipologie di Servizio e Rubricata, nei fatturati hanno registrato dei cali rispettivamente del - 5,8% e del - 0,1%, mentre a spazio hanno registrato degli incrementi rispettivamente del + 2,7% e del +11,2%, pertanto hanno abbassato i rispettivi prezzi medi. La Pubblicità Commerciale locale invece ha segnato un + 4,0% a fatturato ed un + 11,3% a spazio.

Inoltre, da marzo 2006, si dispone dei dati suddivisi per Quotidiani a pagamento e Quotidiani Free Press . Questi ultimi registrano andamenti molto positivi sia a fatturato (+ 10,5%) che a spazio ( + 21,2%), seppure su valori assoluti ancora molto ridotti. Le testate Quotidiane a pagamento confermano un andamento positivo sia a fatturato ( + 2,5%) che a spazio ( +10,3%). I Periodici in generale hanno registrato un incremento del fatturato rispetto al 2005 ( +3,7%) con un incremento degli spazi del + 5,0%. Si è avuto un incremento significativo sia a spazio che a fatturato tanto per i Settimanali (fatturato +3,1%; spazio +7,4%), che per i Mensili (fatturato +4,9%; spazio +3,2%) mentre le Altre Periodicità hanno registrato un andamento statico (fatturato +1,0%; spazio -1,0%).

Si evidenzia quindi, come per il mese precedente, un andamento in crescita dei Quotidiani sia nella pubblicità Commerciale nazionale che locale; una crescita significativa dei Quotidiani Free Press seppur riferita a modeste quantità; un andamento decisamente positivo dei Periodici, determinato sia dai Settimanali che dai Mensili.