UPDATE:
“Crafting yhe Language of Now”: Connexia lancia il suo nuovo posizionamento con una campagna su un media intramontabile: il Televideo“Tenga il resto”, al via il progetto contro lo spreco alimentare nei ristoranti di Roma, promosso dall’Assessorato all’Agricoltura, Ambiente e Ciclo dei rifiuti di Roma CapitaleGruppo SAE acquisisce Different. Arduini: "Puntiamo a creare un grande polo italiano della comunicazione integrata. Obiettivo: oltre 100 mln di fatturato in 24 mesi con operazioni straordinarie. Trattative in corso con 3 società di comunicazione e tech"Fa’ la cosa giusta! da 20 anni la voce della sostenibilità. A Milano dal 22 al 24 marzo 2024.La 49^ Eurospin RomaOstia Half Marathon, organizzata da GSBRun in partnership con RCS Sports & Events, apre Casa RomaOstiaScuola Itinerante Fispes, Fondazione Conad ETS e Procter & Gamble a fianco della Federazione per il nuovo progetto "Sport Senza Confini"IKEA torna alla Milano Design Week 2024 con la mostra-evento “1st”(First) per accendere i sogni e ispirarePlenitude (Eni) e Leolandia si alleano per favorire la transizione energetica. Nell'accordo anche l'installazione di un Hub con 10 punti di ricarica nelle aree parcheggioPanetta (Unieuro): "La serie TikTok 'I creativi di Unieuro' un successo perchè risponde alla curiosità della fanbase di capire dove nascono le nostre idee di comunicazione. Digital e social integrano l'adv per rafforzare il legame emotivo con le persone"Casiraghi Greco& firma la campagna istituzionale MD con la storica testimonial Antonella Clerici. Ricorda i trent’anni di attività dell'insegna
Fcp

Osservatorio Fcp: la pubblicità sulla stampa cresce del 3.5%

Periodo gennaio-novembre 2006. I Quotidiani in generale hanno registrato un incremento del fatturato rispetto al 2005 (+2.6%) con un incremento degli spazi del + 11.3%. La Free Press, in particolare, registra andamenti molto positivi sia a fatturato (+9.6%) che a spazio (+19.4%), seppur su valori assoluti ancora ridotti.

Dati dell'Osservatorio Stampa FCP relativi al periodo gennaio-novembre 2006 raffrontati al gennaio-novembre 2005.

Il fatturato pubblicitario del mezzo stampa in generale ha registrato un incremento del + 3.5% da gennaio a novembre 2006 rispetto allo stesso periodo del 2005. Questo dato è la conseguenza di andamenti diversi all'interno dei mezzi stampa rilevati. I Quotidiani in generale hanno registrato un incremento del fatturato rispetto al 2005 (+2.6%) con un incremento degli spazi del + 11.3%. La tipologia Commerciale nazionale ha registrato un +4.4% a fatturato ed un +11% a spazio. La tipologia di Servizio ha registrato un calo di fatturato del – 6.2%, mentre la tipologia Rubricata ha ottenuto un fatturato in linea con quello del 2005 (+0.3%). Queste due tipologie hanno invece registrato degli incrementi a spazio rispettivamente del +2.6% e del +11.3%, pertanto hanno abbassato i rispettivi prezzi medi.

La Pubblicità Commerciale locale invece ha segnato un +4.4% a fatturato ed un +11.8% a spazio. Inoltre, da marzo 2006, disponiamo dei dati suddivisi per Quotidiani a pagamento e Quotidiani Free Press. Come si può vedere i Quotidiani Free Press registrano andamenti molto positivi sia a fatturato (+9.6%) che a spazio (+19.4%), seppur su valori assoluti ancora molto ridotti. Le testate Quotidiane a pagamento confermano un andamento positivo sia a fatturato (+2.3%) che a spazio (+10.8%). I Periodici in generale hanno registrato un incremento del fatturato rispetto al 2005 ( + 5.1%) con un incremento degli spazi del + 5.7%. Si è avuto un incremento significativo sia a spazio che a fatturato sia per i Settimanali (fatturato +5.7%; spazio +9.2%), che per i Mensili (fatturato +4.4%; spazio +2.7%) mentre le Altre Periodicità hanno registrato un andamento statico a spazio (+0.5%) ed una crescita di +3.2% a fatturato.

Pertanto possiamo sintetizzare il commento come segue: in generale, come per il mese precedente, un andamento in crescita dei Quotidiani sia nella pubblicità Commerciale nazionale che locale; una crescita significativa dei Quotidiani Free Press seppur riferita a modeste quantità; un andamento decisamente positivo dei Periodici, determinato sia dai Settimanali che dai Mensili.