Advertising

Pasquale Diaferia regala una campagna contro l'astensionismo

Il direttore creativo di Special Team propone una campagna di sensibilizzazione su uno dei diritti fondamentali dei cittadini, il diritto di voto. La campagna è disponibile per le ultime due settimane prima del voto, e prenotabile all'e-mail info@specialteam.it

I potenziali astensionisti il 9 aprile sono valutati in circa 2 milioni e mezzo. Pasquale Diaferia, direttore creativo di Special Team, propone una campagna di sensibilizzazione su uno dei diritti fondamentali dei cittadini, il diritto di voto. La offre agli editori, attraverso un appello pubblico raccolto da questa testata, in forma totalmente gratuita ed assolutamente non ideologica.

Infatti l'annuncio stampa parte dal pregiudizio tipico dello scettico che non va a votare. "E' perfettamente inutile, gli uomini politici sono tutti uguali." Proprio partendo da questa condiderazione, Special Team ha realizzato una pagina con le foto di venti famosi uomini e donne della politica e della storia mondiale, che dimostrano che non solo non è assolutamente vero che i professionisti della politica sono omologati, ma che pensarlo e praticarlo con il non voto è una sconfitta per il singolo, che rinuncia ad un suo diritto, e per tutta la nazione che perde risorse intelletuali e rappresentatività. Anche la body copy ribadisce questi concetti, recitando. "I politici sono tutti uguali. Se cerchi una scusa per non votare, eccola. Ma ricordati che gli uomini poltici non sono tutti uguali. Se lo voti, rappresentano il paese. Se non li voti, rinunci alla democrazia."

La campagna, realizzata con immagini libere da diritti, e comunque modificabile a seconda delle richieste degli editori che accetteranno di pubblicarla, è disponibile per le ultime due settimane prima del voto, e prenotabile all'e-mail info@specialteam.it