Digital

Il bilancio di Show Reel Factory a Sanremo, con 25 tra influencer e content creator: generati 23,7 mln di video views, 111,9 mln tra impression e stream Spotify, 2 mln di reazioni

In termini di performance, rispetto all’attività 2023, la talent agency quest’anno è riuscita ad attivare il 57% di creator del suo roster in più generando, come conseguenza, il +135% di views e il +40% di impression totali.

La 74ma edizione del Festival di Sanremo si è conclusa e anche quest’anno ha confermato come i social media siano ormai un catalizzatore di gruppi di ascolto virtuali e densissime conversazioni tra community attorno agli avvenimenti della kermesse, che si è definitivamente trasformata da Festival della Canzone Italiana a trend topic.

Per questo, è sempre più importante da parte di brand e media creare occasioni di storytelling attorno al Festival per avvicinare le community alla propria narrazione. È in questo meccanismo che il coinvolgimento di influencer e content creator diventa per loro imprescindibile.

Anche quest’anno Show Reel Factory, la talent agency di Show Reel Media Group che gestisce in esclusiva alcuni tra i talent, content creator, influencer e canali editoriali più rilevanti dello scenario digitale italiano, è stata protagonista del racconto digitale del Festival presidiando la kermesse con 25 talent del suo roster che hanno trasformato le attività di ben 9 brand in storie di valore.

Direttamente dalle strade di Sanremo, questi content creator e influencer hanno potuto raccontare e celebrare il Festival della Canzone Italiana e tutto ciò che vi ruota attorno attraverso le diverse attività editoriali e collaborazioni commerciali che li hanno visti protagonisti. Il tutto grazie al supporto di un team di 14 persone dello staff di Show Reel Factory che hanno coordinato le attività direttamente on field  e un altro da remoto.

L'attività ha generato sui profili dei talent coinvolti (Instagram Post/Stories/Reels,  contenuti TikTok, Spotify) complessivamente 23,7 milioni di video views, 111,9 milioni tra impression e stream Spotify e oltre 2 milioni di commenti e reazioni complessive. In termini di performance, rispetto all’attività 2023, la talent agency quest’anno è riuscita ad attivare il 57% di creator del suo roster in più generando, come conseguenza, il +135% di views e il +40% di impression totaliCamihawke e Alice Venturi sono state le host del Divano Coca-Cola, format ideato e prodotto da Show Reel Agency con cui Coca-Cola, per la prima volta partner del Festival di Sanremo, ha raccontato sui social i momenti più iconici e divertenti dello show. Tra gli ospiti che hanno partecipato alle varie serate, Roccotnl, LolloBarollo, Annie Mazzola, Papà per Scelta e Aurora Ramazzotti. Alice e Camilla, inoltre, sono state ospiti, assieme ad Aurora, del Prima Festival, il programma che precede la diretta del Festival.

Aurora Ramazzotti, poi, ha commentato la finale direttamente dal Divano dei The Jackal. iPantellas sono stati gli inviati speciali di Costa Crociere, partner istituzionale del Festival. Inoltre, sempre per Costa Crociere, The Lady, Debora Fulli, Isabo, LolloBarollo e Roccotnl sono stati coinvolti in attività che hanno dato vita a delle conversazioni con le proprie community. Valentina Barbieri è stata tra i content creato attivati da Eni, in loco, per andare alla ricerca dell’energia che alimenta Sanremo. Il suo obiettivo? Cercarla nella quotidianità e nei servizi a disposizione delle persone.

La redazione di VENTI, Raissa & Momo e Annie Mazzola sono stati ospiti per una chiacchierata con Ghali a “Casa Ghali”, un progetto di IKEA nato in collaborazione con l'artista milanese: uno spazio temporaneo che ha celebrato la casa come luogo dove vivere le proprie passioni e dove esprimere con orgoglio la propria personalità. I talent hanno, poi, condiviso parte delle loro chiacchierate con l’artista con le rispettive community attraverso contenuti dedicati. E anche Roccotnl, LolloBarollo e Thomas Basilico sono stati invitati a godere dell’experience di questo spazio esclusivo e a condividerlo con le proprie community.

The Lady e Debora Fulli sono state attivate da L’Oréal Paris per raccontare l’esclusiva beauty lounge allestita presso il Grand Hotel Londra dove tutti i cantanti in gara, gli speaker radiofonici di Radio Italia e gli addetti ai lavori della kermesse canora, hanno beneficiato di uno speciale un make-up look per i tanti appuntamenti sanremesi.

Il Ginnasio ha percorso le strade di Sanremo insieme a Maggiore Autonoleggio consentendo ai partecipanti di cantare insieme le canzoni più iconiche della storia del festival. Christian Manzoni, Debora Fulli e Annie Mazzola sono stati attivati da Avon, official make-up partner di Casa KissKiss a Sanremo 2024, per raccontare alle rispettive community l’esclusiva esperienza dell’Avon Backstage, beauty corner dove le make-up artist Avon si sono prese cura degli speaker, ospiti e talent di Radio KissKiss, prima di andare in onda in radio e Tv, oltre che di alcuni fortunati consumatori che hanno avuto accesso a casa KissKiss. 

Camihawke è stata ospite all' ‘Edicola Dargen - Incontri sull’Onda Alta’ di Dargen D’Amico in collaborazione con Lego. Chiara Maci è stata ospite di Ferrari Trento sulla Costa Smeralda. Alice Berardi e Martina Ricca, con il loro podcast mea talk - speciale Sanremo, hanno fatto un racconto quotidiano dell’ecosistema che ruota attorno al Festival da un punto di vista comunicativo, classificandosi su Spotify tra i top podcast sull’argomento. Michael Casanova ha presentato il suo libro “Verifichiamo! Record, curiosità e stranezze da scoprire insieme” (Mondadori) sul palco di Webboh “Webboh Vibes”.  Infine, per quanto riguarda le collaborazioni musicali, Federica Abbate è anche quest’anno co-autrice dei seguenti brani: “Mariposa” di Fiorella Mannoia e “Fino a qui” di Alessandra Amoroso.