Integrated

Asti sceglie ancora Fore per il progetto di comunicazione integrata della Douja d’Or

Per l’edizione 2022, l’agenzia di Torino è stata incaricata su un perimetro di attività più ampio che in passato. La affiancano Mediaplus per la pianificazione media e Maybe per le attività di relazioni con la stampa

L’agenzia torinese Fore torna a firmare il progetto di comunicazione integrata della Douja d’Or, la manifestazione che si fa promotrice del vino e del suo indotto attraverso il territorio e le qualità enogastronomiche, culturali e ambientali di Asti, del Monferrato Astigiano e del Piemonte.

Per l’edizione 2022, Fore è stata incaricata su un perimetro di attività ampio che include l’organizzazione e il coordinamento di iniziative e dibattiti su temi del mondo del vino con l’intervento di relatori d’eccezione; degustazioni guidate da “sommelier” enogastronomici; appuntamenti musicali. La città di Asti, le sue piazze e i suoi palazzi storici sono l’itinerario di un percorso unico attraverso il Monferrato e i sapori della tradizione piemontese.

Nel nuovo visual, la creatività di Fore torna a sintetizzare e a sottolineare il felice connubio tra l’astigiano e il suo simbolo più rappresentativo, nonché “motore economico” del territorio, con una rinnovata “identity”: cambia il colore dello sfondo, che diventa di un verde acceso, con il calice sempre in primo piano, ancora più in evidenza.

La comunicazione, integrata su diversi canali, coinvolge media nazionali, regionali e locali e prevede affissioni, radio, web e stampa; il sito www.doujador.it; attività sulle piattaforme social anche col coinvolgimento di web influencer; un’intensa attività di Ufficio Stampa e Media Relations a livello anche internazionale.

Affiancano Fore nel coordinamento e organizzazione dell’evento, Mediaplus per la pianificazione media e Maybe per le attività di relazioni con la Stampa.