Integrated

UnipolSai torna on-air con BAM per esprimere impegno e vicinanza, restituendo un mese di polizza auto ai suoi dieci milioni di clienti

“Ci siamo dovuti fermare, tutti quanti” dice la voce di Alessandro Gassmann all'inizio del nuovo spot: le automobili vengono usate poco, o per nulla, ed è per questo che UnipolSai ha deciso di restituire un mese di polizza auto ai suoi clienti. Allo spot, on-air su tutte le TV nazionali, fanno da contrappunto campagna stampa, web e social.

UnipolSai torna on-air con il nuovo spot di BAM, per esprimere il proprio impegno e la propria vicinanza restituendo un mese di polizza auto ai suoi dieci milioni di clienti. 

In questo 30” viene raccontata senza retorica, grazie alle immagini delle nostre città in cui tutto si è fermato, la determinazione di Unipolsai nel voler dare una mano in un periodo così difficile: per ripartire, insieme, il prima possibile.

Ci siamo dovuti fermare, tutti quanti” dice la voce di Alessandro Gassmann all'inizio del nuovo spot: le automobili vengono usate poco, o per nulla, ed è per questo che UnipolSai ha deciso di restituire un mese di polizza auto ai suoi clienti.

L’agenzia di Bassanetti, Alesani, Mauri, ha raccolto questa nuova sfida lavorando in quarantena: "Grazie all’ottimo lavoro di squadra con il reparto marketing”, dice Umberto Mauri, “siamo riusciti a dar vita a questo progetto praticamente in tempo reale, arrivando al risultato finale in soli tre, quattro giorni.”

“Devo dire”, aggiunge Bassanetti, “che viviamo un periodo davvero anomalo: senza orari, dove non si sa mai bene che giorno della settimana sia; questa idea ha preso vita alle tre di notte, ci ha visti in videoconferenza tra le sale riunioni degli uffici Unipol di Bologna e le nostre case di Parma e Milano. Chi in giacca e cravatta, chi con i capelli un po’ lunghi e arruffati; con telefonate a mezzanotte, con presentazioni che, scordandoci per qualche giorno l’etichetta di ‘cliente’ e ‘agenzia’, si sono potute organizzare solo grazie alla disponibilità, all’impegno e alla volontà di un gruppo di persone affiatate”.

“Sì”, conclude Alesani, “sarà per il momento contingente, e lo dico senza retorica, ma questo progetto in cui abbiamo dovuto lavorare da lontano, ci ha fatto sentire davvero tutti un po’ più vicini.”

Allo spot, on-air su tutte le TV nazionali, fanno da contrappunto campagna stampa, web e social. Credits TV: Dario Alesani, Umberto Mauri, Gianluca De Vivo, Marco Cacciatore.Digital: Vanessa di Cristino e Valentina Bussoni. Stampa: art Marco Cacciatore, copy Gianluca De Vivo.