UPDATE:
Bartoletti (Indiana e Festival Representative): “Coordown, vince il coraggio di scardinare i preconcetti". Il Festival meno appealing per i creativi italiani? "Il costo è alto ma vale la pena esserci, al nostro paese manca il giusto crafting"Addio a Roberta Guaineri, ex assessore allo sport di Milano. Sostenitrice dell'importanza degli eventi, ebbe un ruolo chiave nella candidatura per le Olimpiadi Milano-Cortina 2026NC Awards 2024 | Health e pharma: ovvero come i limiti del regolatore inaugurano il coraggio della creatività e obbligano ad andare oltre l'ordinario. Visioni, valori e comunicazioni che vedono la vita dei pazienti protagonista dei racconti di marcaNasce La Silvio Berlusconi Editore, una realtà dedita alla diffusione del pensiero liberale e democraticoProdea Group firma l’evento di IPI presso lo studio K&L Gates di MilanoAccenture annuncia la Banking Conference 2024 in diretta sui canali SkyAssemblea generale Fieg: gli editori chiedono una nuova legge per l’editoriaNasce MediaBridge Srl, la nuova agenzia di comunicazione e ufficio stampa del gruppo Mintaka S.p.A.Assemblea Centromarca. Tra il 2020 e 2022 +3% l’aumento dei costi delle aziende. L’utile netto passa dal 5,5% al 4,6%. Il 6% delle entrate destinato a R&S. Il 63% dei marchi investe in digital tech e il 70% ha aumentato gli investimenti in sostenibilità‘Gratitudine’ è il filo conduttore della XXI edizione del Festival della Mente in programma a Sarzana per il 30 agosto e l’1 settembre 2024
Integrated

Saikebon torna in comunicazione dal 4 giugno con due spot tv e sul digitale. La campagna è firmata KIWI, e il centro media viene curato da Havas Media Group

La campagna è stata realizzata per continuare a costruire l’awareness del marchio. I due spot andranno in rotazione sulle principali emittenti andando a colpire i target nei programmi più affini. La pianificazione media ha come obiettivo l’awareness del brand e del suo posizionamento, ma anche l’ingaggio della sua audience più fedele.

Saikebon, il compagno ideale per pranzi e cene dal gusto orientale, torna su TV lineare e sul digitale dal 4 giugno con due spot in perfetto stile “TakeEatEasy”.

Per chi lavora in smart working, ma non sa come affrontare la pausa pranzo in maniera smart o per chi vorrebbe cimentarsi ai fornelli, ma sa già di rischiare un epic fail. Per tutti loro la soluzione definitiva è una sola: Saikebon e bacchette per gustarsi dei deliziosi noodles in soli 3 minuti.

“Zero sbatti” se ci pensa Saikebon!

La campagna ha un approccio full video rivolto al target 35-54 con l’obiettivo di continuare a costruire l’awareness del marchio. L’ormai noto positioning si rivolge a colpi di slurp e bacchette ai giovanissimi, ma non solo: Saikebon infatti è l’alleato ideale per chiunque non abbia tempo o voglia di cucinare, ma senza assolutamente rinunciare al gusto.

due spot, ideati da KIWI, unit creativa nativa digitale di Uniting Group, andranno in rotazione sulle principali emittenti andando a colpire i target nei programmi più affini. Il digital sarà attivato con l’obiettivo primario di ingaggiare l’audience nei contesti nei quali si diverte, si esprime e dove apprezza i brand che condividono gli stessi valori.

La pianificazione media, curata da Havas Media Group (HMG), ha come obiettivo l’awareness del brand e del suo posizionamento, ma giocherà anche un ruolo fondamentale nell’ingaggio della sua audience più fedele. HMG è infatti The Media Experience Agency, e insieme al cliente ha l’obiettivo di coinvolgere l’audience creando delle vere e proprie media experience.

Qui gli spot: https://www.youtube.com/watch?v=DBb-jvyI524https://www.youtube.com/watch?v=dsoPsgxSDKA