Integrated

Valle Spluga continua il riposizionamento basato su legame con il territorio e qualità della filiera con una nuova campagna TV firmata Francesco Emiliani

Con questa iniziativa comunicativa si conclude il restyling del logo e il percorso di riposizionamento del brand e dei suoi valori. Lo storico Scudetto Rosso è stato rivisto in chiave più moderna. Lo spot televisivo si avvale di riprese realizzate in Valchiavenna e riprende con forza il legame dell'azienda con le Alpi. La progettualità prevede la messa on air dello spot a partire dal 16 ottobre, sulle reti Rai e Mediaset, supportata da iniziative digital sulle piattaforme on demand delle due concessionarie e su altri media verticali dedicati al Food.

Si conclude con il restyling del logo il percorso di riposizionamento della marca e dei valori di Valle Spluga, che aveva come obiettivi la comunicazione del legame dell'azienda con il territorio, degli aspetti qualitativi della filiera di produzione e della premiumness del marchio, lo storico Scudetto Rosso.

Pur rivisto nelle proporzioni, rimane centrale lo storico Scudetto Rosso con i suoi colori iconici (rosso, nero e oro), mentre la scritta Galletto Vallespluga assume una veste più moderna e grintosa ma sempre legata alla tradizione.

Lo spot tv, già realizzato da Francesco Emiliani, con riprese realizzate in Valchiavenna tra gli splendidi scenari naturali che circondano l'azienda, riprende con forza il concetto di legame con le Alpi.

Valle Spluga è l'unica realtà avicola italiana che opera in un contesto alpino, dove l'aria e l'acqua di montagna costituiscono elementi integranti di valore della filiera.

Sono stati inoltre realizzati tutti i materiali dedicati al trade con questa nuova interpretazione della marca.

Valle Spluga torna on air a partire dal 16 ottobre con una nuova campagna tv sulle reti Rai e Mediaset, supportata da iniziative digital sulle piattaforme on demand delle due concessionarie e su altri media verticali dedicati al Food.