UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Foreign Office

Dentsu riunisce le agenzie creative al di fuori del Giappone in Dentsumcgarrybowen. Nessun rebranding per l'Italia

La nuova company, di cui Gordon Bowen sarà global chairman (nella foto), sarà una big con 3.000 addetti in 33 uffici in 24 mercati, tra i quali USA, UK, Italia e Amsterdam saranno i più importanti.

Dentsu Aegis Network ha riunito le agenzie creative al di fuori del Giappone in una nuova agenzia creativa globale chiamata  Dentsumcgarrybowen. Le attività creative del gruppo in Giappone resteranno indipendenti anche se avranno sinergie con Dentsumcgarrybowen.

La nuova company sarà una big con 3.000 addetti in 33 uffici in 24 mercati, tra i quali USA, UK, Italia e Amsterdam saranno i più importanti. 

Nessun rebranding invece per l'Italia, dove è recente la nascita di The Big Now/mcgarrybowen di cui è Ceo Emanuele Nenna (leggi questa news e questa news). 

Merlee Jayme, Chair e Chief Creative Officer di Dentsu Jayme Syfu nelle Filippinee, e Jon Dupuis, attuale Global President di Mcgarrybowen, diventeranno copresidenti dell'agenzia globale, riportando a Jean Lin, Global Chief Executive of Creative di DAN. La professionista guiderà il  nuovo consiglio creativo globale One Dentsu per defnire standard coerenti riguardanti processi e servizi ai clienti.

Gordon Bowen (nella foto), Cofondatore di Mcgarrybowen e Chief Creative Officer di DAN, avrà il ruolo di Global Chairman di Dentsumcgarrybowen. Ned Crowley, Global Chief Creative Officer di Mcgarrybowen, assumerà lo stesso ruolo nella nuova agenzia.

Jean Lin ha dichiarato a Campaign che Dentsumcgarrybowen unirà le forze strategiche e creative dell’Occidente, attraverso Mcgarrybowen, e la filosofia orientale di Dentsu, con un focus su innovazione, arte e umanità. E' prevista un'espansione della company a livello EMEA.

Complessivamente, il business creativo rappresenta circa il 25% di tutti i ricavi di DAN; mentre CRM e media rappresentano il 75% del fatturato.