Digital

Nuovo branded content di Lidl su ButtaLaPasta.it e sui canali social delle testate di TriludGroup

5 video con le migliori ricette senza glutine e senza lattosio firmate da Alice Balossi, contenuti editoriali, attività social e advertising. La pianificazione del progetto è stata curata dall’agenzia OMD.

Lidl, la celebre catena di supermercati, sceglie TriludGroup per lanciare la sua prima iniziativa di branded content online, sviluppata attraverso videoricette inedite e articoli dedicati su ButtalaPasta.it, oltre a social seeding e copertura advertising sulle testate in target del gruppo. La pianificazione del progetto è stata curata dall’agenzia OMD.

Le 5 esclusive video ricette, online sul web magazine dedicato alla buona cucina, vedono protagonista Alice Balossi, food blogger e pasticcera, autrice del blog I dolci di Alice e partecipante del talent culinario Bake Off Italia; le sue “Ricette senza…”, appetitose ma semplici e alla portata di tutti, sono pensate per far conoscere la linea “Free from”, con una selezione di prodotti per gli intolleranti al lattosio e al glutine, e la gamma “BioOrganic”, per i clienti più esigenti.

I video sono stati ideati e prodotti da BrandMade, l’agenzia creativa del gruppo.

I contenuti video sono contestualizzati all’interno di uno speciale editoriale realizzato su ButtalaPasta.it(www.buttalapasta.it/s/ricette-senza/ ), all’interno del quale vengono presentate ricette, consigli e approfondimenti legati alla corretta alimentazione per chi soffre di intolleranze alimentari; il web magazine, che ha superato a settembre i 4 milioni di browser unici e i 15 milioni di pagine viste (fonte Google Analytics), rappresenta il contenitore più appropriato per il progetto all’interno dell’offerta editoriale di Trilud Group.

A integrazione dell’attività editoriale e video, è previsto un piano di visibilità e distribuzione che integra social seeding sui canali delle testate in target di Trilud Group e una pianificazione advertising sulle testate ButtalaPasta.it, PourFemme.it, TantaSalute.it e DonnaClick.it.

“Progetti di questo tipo - afferma Alberto Gugliada, co-founder di Trilud Group - avvalorano la convinzione che la unit Brand Partnership di Trilud Group stia lavorando nella giusta direzione: il cliente ha creduto e investito in un progetto di contenuto al quale abbiamo integrato un piano di visibilità che ne garantisce anche la distribuzione; la proposizione di Brand Partnership è proprio questo: proporre progetti di contenuto qualitativo senza dimenticare le necessità di massimizzazione dei risultati comunicativi in termini quantitativi”.

“Abbiamo scelto di sposare un’iniziativa che permettesse a Lidl Italia di arricchire la customer experience - dichiara Marcello Candelori, Amministratore Delegato Acquisti di Lidl Italia -  offrendo contenuti coinvolgenti, informativi e accessibili in ogni momento da tutti. Crediamo sempre di più nelle opportunità che offre il mondo digital e vogliamo testare format innovativi che ci permettano di raggiungere nuovi target”.

 

EC