UPDATE:
D'Amico partner del Padiglione della Repubblica di San Marino alla 60ma Biennale di Venezia con il progetto NomaderFuture of Employee Experience. Nel report sul mondo del lavoro TBWA\Italia svela le nuove tensioni e ciò che sarà necessario per attrarre e trattenere i talenti in futuro. Miglioramento delle competenze, futuro flessibile, gestire il cambiamentoI Metamostri del gruppo editoriale Ciaopeople escono dalla dimensione digitale per partecipare al lancio dei Kid Pass alla Città della Scienza di GenovaA Modena, al convegno inaugurale del Motor Valley Fest, le figure chiave dell’automotive a confronto sui nuovi scenari della mobilitàGIVI debutta al Fuori Salone 2024 negli spazi dell’antico Casello del Dazio in piazza Cinque Giornate con un evento a cura di Galleria & FriendsLive presentation delle campagne in shortlist ai BC&E Awards e ai BC&E Sustainability Awards 2024Ring (Amazon) festeggia il primo anno dal lancio del dispositivo Intercom con un'installazione immersiva ed eventi da Toiletpaper StudioCasta Diva Group Società Benefit aderisce al network di Fondazione Libellula. Al via un percorso di formazione che accompagnerà le risorse dell’azienda verso una maggiore consapevolezza sulle tematiche di genereA Milano, Interni celebra 70 anni di storia con la mostra-evento "cross vision": oltre 40 installazioni distribuite in 6 locationStazione Radio è in TV sulle reti del gruppo Mediapason per promuovere Radiobici, il servizio di cicloturismo che collega Milano all’Adda lungo il Naviglio. Firma Insolito Cinema
Eventi

Expo 2015, il Padiglione Austriaco raggiunge il milionesimo visitatore

Anche l’area eventi posizionata al primo pianto ha riscosso un notevole successo: l’ospitalità austriaca ha infatti favorito la rete di contatti commerciali e incontri di business nazionali e internazionali.
 
clicca per ingrandire
La partecipazione dell’Austria a Expo Milano 2015 con il suo Padiglione, che riproduce fedelmente un tipico bosco austriaco, si può definire un successo di pubblico: già un milione di visitatori hanno vissuto l’esperienza sensoriale di respirare l’aria pura di montagna e i profumi tipici della foresta.
 
L’affluenza al Padiglione in questi primi quattro mesi ha infatti superato quella delle attrazioni turistiche austriache al top come il Palazzo di Schönbrunn, la Fortezza di Salisburgo o il Schlossberg a Graz. 
 
Anche l’area eventi posizionata al primo pianto del Padiglione ha riscosso un notevole successo: l’ospitalità austriaca ha infatti favorito la rete di contatti commerciali e incontri di business nazionali e internazionali. Sono oltre 80 le aziende austriache che si sono presentate all’interno dell’area Vip a una platea internazionale e 500 sono state le delegazioni austriache e non, che hanno visitato il Padiglione fino ad ora.
 
Leggi la notizia su e20express