Eventi

I SEAT Music Awards tornano a far cantare l’Italia dall’Arena di Verona. Il il 9 e il 10 settembre, l'iniziativa in partnership con Rai Pubblicità, premierà i migliori successi discografici di quest’anno

Un segnale di normalità, all’insegna di un settore che riparte e di un appuntamento culturale e di intrattenimento che torna a mettere le persone al centro. La casa automobilistica si unisce all’evento per il terzo anno consecutivo, promuovendo l’iniziativa con attività di comunicazione cross mediali e presidio sul territorio. Quest’anno, inoltre, il brand inaugura un digital space, una speciale area dietro le quinte che ospiterà con interviste esclusive artisti e volti noti dello spettacolo.

I SEAT Music Awards tornano a far cantare l’Italia dall’Arena di Verona, con SEAT a riconfermare il suo ruolo di partner d’eccezione come title sponsor di uno degli eventi di riferimento nel panorama musicale nazionale. Per la casa automobilistica di Barcellona, fortemente legata al mondo e ai valori della musica e coerentemente con un posizionamento giovane, positivo e sempre in movimento, si tratta ancora una volta di un’occasione speciale di vicinanza al pubblico e ai suoi clienti.

Dopo un’edizione 2020 fortemente simbolica, l’evento musicale tra i più noti e amati d’Italia assume quest’anno un significato altrettanto importante: un segnale di normalità, all’insegna di un settore che riparte e di un appuntamento culturale e di intrattenimento che torna a mettere le persone al centro. Gli amanti della musica potranno vivere in prima persona, con un doppio appuntamento live, le performance degli artisti nazionali più amati, riprendendosi una parte della libertà che tanto è mancata nei mesi scorsi.

L’iniziativa SEAT Music Awards, grazie alla partnership con Rai Pubblicità, pone nuovamente l’accento sulla centralità della musica moderna e di respiro internazionale nella strategia e nel posizionamento comunicativo del brand SEAT, oltre che sull’importanza di avvicinarsi a un pubblico trasversale con modalità coinvolgenti e appassionanti. L’evento si terrà ancora una volta nella suggestiva cornice dell’Arena di Verona, nella città che rappresenta la casa italiana di SEAT e premierà i migliori successi discografici di quest’anno, certificati tra giugno 2020 a settembre 2021. Confermata la conduzione della manifestazione da parte di Vanessa Incontrada e Carlo Conti.

SEAT Italia si unisce all’evento per il terzo anno consecutivo, promuovendo l’iniziativa con attività di comunicazione cross mediali e presidio sul territorio. Quest’anno, inoltre, il brand inaugura un digital space, una speciale area dietro le quinte che ospiterà con interviste esclusive artisti e volti noti dello spettacolo. Tutte le attività realizzate all’interno di questo spazio saranno raccontate sui canali social ufficiali dell’Evento, di RaiPlay e SEAT, per coinvolgere in diretta anche i fan da casa.

“I SEAT Music Awards sono per noi una bellissima tradizione e ogni edizione porta con sé un significato diverso e speciale, sempre condividendo l’ottimismo e l’energia che la musica dal vivo porta alle persone. Se l’anno scorso eravamo felici di poter salire sul palco in supporto dei lavoratori del mondo dello spettacolo, quest’anno siamo altrettanto felici di confermare la nostra presenza per il terzo anno consecutivo, all’insegna di tutti gli artisti che con la loro musica hanno riempito le nostre giornate e ci hanno tenuti uniti con le loro canzoni, la loro energia e la loro positività, valori affini al nostro posizionamento e modo di vivere la vita, “Live bold, live better”, come recita il nostro claim”, ha condiviso Pierantonio Vianello, Direttore SEAT Italia.

SEAT è di fatto il marchio con la base clienti più giovane dell’intero settore automotive, con una forte percentuale di millennial, ed è legato in modo speciale alla musica intesa come mezzo di espressione diretto e libero, privo di barriere e pregiudizi. Attraverso il suo posizionamento e le sue collaborazioni, il marchio persegue nuove forme e abbraccia progetti nuovi e diversi per raccontarsi.

SEAT è stata inoltre apripista e brand pioniere nell’integrazione di app come Shazam e Spotify per ascoltare la musica in modo sicuro in auto, incluse proprio da SEAT per prima nel settore automotive in Europa. Inoltre, la collaborazione con Beats Audio che impreziosisce i sistemi audio dei modelli del marchio, i nuovi sistemi di infotainment e connettività in car e out car, che includono Full Link Wireless compatibile con Apple Car Play e Android Audio - soluzioni ora disponibili su tutta la gamma di prodotto - l’online infotainment con internet radio, i comandi con riconoscimento della voce naturale infotainment app, sono solo alcuni degli esempi concreti di come la creatività e la ricerca di nuovi linguaggi siano funzionali a trasmettere in modo coerente e in pieno stile SEAT tutta la tecnologia e l’innovazione che sta alla base dei prodotti del marchio.

All’insegna del claim Live bold, live better, SEAT sprigiona un posizionamento energico e orientato all’ottimismo e una presa di posizione a favore di tematiche importanti come l’attenzione per le persone, l’incoraggiamento per la diversità e l’inclusione. Un posizionamento che si lega in maniera naturale alla musica come linguaggio tramite cui esprimersi liberamente, e a occasioni di intrattenimento coinvolgenti e positive.

Tecnologia, elettrificazione e micromobilità ai SEAT Music Awards – le novità SEAT I SEAT Music Awards rappresentano per il marchio un modo per raccontarsi, grazie al carattere giovane ed energico della manifestazione, perfettamente allineato all’essenza e ai modelli SEAT. Protagoniste della manifestazione musicale sulle strade veronesi e a disposizione di artisti e ospiti coinvolti nell’evento saranno la nuova SEAT Arona e le ultime novità di prodotto lanciate dal marchio: SEAT Leon in versione elettrificata (mild hybrid e ibrido plug-in), icona di tecnologia e mobilità sostenibile, e il resto della rinnovata gamma SUV con SEAT Tarraco sempre in versione ibrida plug-in (e-Hybrid) e SEAT Ateca.

Le novità schierate in occasione del doppio evento non finiscono qui: protagonista indiscusso di attività di comunicazione legate alla manifestazione sarà SEAT MÓ 125, il primo scooter 100% elettrico del Gruppo Volkswagen che percorrerà le strade della città. Con solo 1 Euro di ricarica, riesce a garantire 137 km di autonomia in modalità completamente elettrica a emissioni 0.