Eventi

Anticipare i competitori e potenziare l’esperienza dei clienti Martech e Customer Data Platform. Come? Lo spiega un webinar di Iconsulting

Già prima della pandemia, secondo la società leader di consulenza e ricerca globale Gartner, le MarTech rappresentavano il 26% delle spese dei Chief Marketing Officer che, tuttavia, ritenevano di star sfruttando solo il 58% del potenziale di questi strumenti, vanificandone il sostanziale vantaggio. Dopo i difficili periodi di lockdown i consumatori sono tornati ad acquistare con grande consapevolezza, sia negli store del commercio locale che online. “Se MarTech rappresenta il presente della Marketing Transformation, la Customer Data Platform è il futuro: arrivare prima può rappresentare un vantaggio competitivo rilevante, per non parlare di chi saprà sfruttare la convergenza di questi due trend.” dichiara Daniele Sghedoni, Manager MarTech & Customer Data Platform di Iconsulting.

Iconsulting, azienda di consulenza italiana focalizzata solo ed esclusivamente sulla creazione di valore strategico partendo dai dati, affronta le sfide del Marketing moderno con un Webinar dedicato al potenziale di dati e nuove tecnologie.

Soddisfare le aspettative dei consumatori, sempre più attivi e informati, non è mai stato così complesso, soprattutto in seguito ai radicali cambiamenti dell’ultimo anno. Dopo i difficili periodi di lockdown, infatti, i consumatori sono tornati ad acquistare con grande consapevolezza, sia negli store del commercio locale che online. Offrire un’eccellente esperienza di acquisto, soprattutto digitale, è quindi cruciale per il successo presente e futuro di molti, se non di tutti, brand. Per farlo, Iconsulting individua nelle Marketing Technologies e nella Customer Data Platform, i due principali alleati.

Già prima della pandemia, secondo la società leader di consulenza e ricerca globale Gartner, le MarTech rappresentavano il 26% delle spese dei Chief Marketing Officer che, tuttavia, ritenevano di star sfruttando solo il 58% del potenziale di questi strumenti, vanificandone il sostanziale vantaggio.

Se MarTech rappresenta il presente della Marketing Transformation, la Customer Data Platform è il futuro: arrivare prima può rappresentare un vantaggio competitivo rilevante, per non parlare di chi saprà sfruttare la convergenza di questi due trend.” dichiara Daniele Sghedoni, Manager MarTech & Customer Data Platform di Iconsulting.

A partire dal 2022, l’esperienza di acquisto digitale avverrà in un ecosistema molto complesso, costituto da oltre 30 applicazioni integrate. E - sempre secondo le previsioni di Gartner - nel corso del 2023, più del 50% degli sforzi e degli investimenti in programmi di digital commerce sarà indirizzato alla loro integrazione con sistemi interni ed esterni all’azienda. Per le aziende è dunque fondamentale superare il rischio che comporta l’elevata frammentazione tecnologica, intraprendendo un percorso organizzato e completo di Marketing Transformation.

Il Webinar, seguito da un’ampia platea di professionisti del settore provenienti da diversi ambiti industriali e che potete rivedere cliccando qui, ha approfondito caratteristiche e vantaggi di una Customer Data Platform, con una panoramica del mercato e numerose ispirazioni su come sviluppare una strategia MarTech, anche attraverso l’analisi di casi d’uso. Per le aziende saper scegliere le tecnologie più adeguate, fra le oltre 8000 sul mercato, al fine di rispondere alle proprie esigenze ed integrarle con successo con i propri tool, interni ed esterni all’azienda, può accelerare l'innovazione e garantire vantaggi concreti sul mercato.

Grazie ad esse è infatti possibile:

  • Raccogliere e sfruttare i dati, provenienti da tutti i punti di interazione con il cliente, in maniera efficace e veloce per individuarne esigenze e preferenze, e rintracciare nuove opportunità di business;

  • Definire una strategia di omnichannel marketing per migliorare la comunicazione con i clienti attraverso la creazione di contenuti coerenti e personalizzati su tutte le piattaforme, e la capacità di misurarne l’efficacia;

  • Automatizzare complessi processi aziendali generando un importante risparmio di tempo ed energie, e la possibilità di concentrare le risorse sulla costruzione di nuove e più consapevoli strategie di Marketing;

  • Aumentare le vendite e il fatturato grazie alla conoscenza approfondita di clienti e prospect;

  • Ridurre la complessità aziendale, integrandosi agli strumenti già presenti in azienda grazie a una migliore collaborazione fra le diverse aree e una migliore gestione del prodotto, del budget, dei progetti, delle risorse e dei fornitori.

Le sfide, tuttavia, non mancano, e sono di carattere tecnologico e organizzativo. Se a spaventare sono le prime, spesso le seconde si rivelano più complicate, perché questa trasformazione riguarda numerose aree aziendali. Ciò che serve è una profonda consapevolezza su come sfruttare l’enorme quantità di dati che oggi offre ogni progetto di Digital Business. Proprio per questo, Iconsulting disegna insieme ai propri clienti una strategia che non solo utilizzi a pieno tutti i dati, ma rafforzi il dialogo fra le diverse aree di business grazie all’integrazione con l’Enterprise Data Platform e gli strumenti di marketing già utilizzati dalle aziende.

È possibile assistere agli interventi per intero visionando la registrazione del Webinar.