Eventi

“Pirelli Gran Premio del Made in Italy e dell’Emilia-Romagna”. In occasione della Formula 1 lo sport diventa strumento di promozione dell’eccellenza italiana e dell’automotive con una campagna integrata da 5 milioni

Un sito dedicato con contenuti video emozionali dove i visitatori stranieri potranno scoprire i punti di forza della nostra manifattura e accedere alle vetrine dedicate, frutto di 28 accordi già realizzati dall’Agenzia Ice per 7mila Pmi esportatrici in 190 Paesi. Il piano editoriale generale mira a creare un sistema di comunicazione tra tutti gli account social delle realtà coinvolte. Una diffusione TV con un taglio da 30", una cartolina video e uno Speciale TV in onda su Sky Europa si uniscono alla componente digital geolocalizzata in 12 Paesi realizzata in sinergia con Liberty Media.

In occasione del Gran Premio di Formula 1 a Imola (18 aprile), delle tappe del Mondiale Superbike (13 giugno) e della Moto GP a Misano Adriatico (19 settembre) è prevista la declinazione a tema Made in Italy dei manifesti ufficiali degli eventi, nonché la brandizzazione dei tracciati con banner fisici e digitali su maxischermi, nei giorni di prove libere, qualificazione e gara.

Il brand “MadeinItaly.gov.it” realizzato da Aldo Drudi, rimanderà a un sito appositamente creato da Maeci e Ice e lanciato per la prima volta in occasione del GP di Imola, puntando a diventare la vetrina dell’Italia nel mondo. Attraverso il sito ricco di contenuti video emozionali, infatti, i visitatori stranieri potranno scoprire i punti di forza della nostra manifattura, del nostro territorio e la tradizione, l’eccellenza e la bellezza che solo essi sanno esprimere. Ma potranno anche accedere alle vetrine dedicate al Made in Italy dai principali marketplace mondiali, frutto di 28 accordi già realizzati dall’Agenzia Ice per 7mila Pmi esportatrici in 190 Paesi.

È prevista una campagna digital e socialgeolocalizzata in 12 Paesi e veicolata attraverso le piattaforme F1.com e dei promotori dell’iniziativa, ricca di video e contenuti creati per rappresentare le eccellenze del Made in Italy.

Il piano strategico previsto dagli organizzatori ha portato alla realizzazione di un piano editoriale generale che mira a creare un sistema di comunicazione tra gli account social del ministero degli Affari esteri e cooperazione internazionaleAgenzia IceRegione Emilia-Romagna (pagine istituzionali e turistiche), Associazione Motor ValleyComune di ImolaPirelli oltre naturalmente a Formula 1

A questi si aggiungono, gli account delle case legate alla Motor Valley come FerrariAlpha TauriDallara, Ducati, Lamborghini, Pagani, Energica coinvolte in attività di cross posting legate a contenuti video sull’eccellenza dell’Emilia-Romagna e del Made in Italy, rilanciandone l’efficacia world wide.

L’insieme di queste realtà permette di raggiungere un bacino potenziale totale di oltre 2 milioni di utenti distribuiti su diversi canali. Si parla, infatti, di oltre 1,5 milioni di utenti su Facebook e circa 700 mila su Instagram.

A fianco di questa attività svolta dai promotori dell’evento, si affianca la campagna digital realizzata in sinergia con Liberty Media su F1.com e sull'app F1 che a partire da oggi produrrà indicativamente 1 milione e 200mila impressions attraverso il formato display su F1.com e F1 Mobile e 2 milioni di impressions video attraverso il formato video su F1.com  e F1 YouTube.

La campagna Tv vedrà protagonista un video di 30’’, dedicato alla Motor Valley emiliano romagnola a due e quattro ruote e al Made in Italy, trasmesso durante le dirette delle gare sulle piattaforme che detengono i diritti di trasmissione televisiva degli eventi e veicolato sul web. Prevista anche una cartolina Video TV della durata di 1,10 min e uno Speciale TV della durata 26 minuti, in onda sulla rete Sky Europa.

In occasione della terza edizione del Motor Valley Fest a Modena (1-4 luglio), oltre agli interventi di branding a tema Made in Italy dell’evento, verranno messe in campo campagne di media relations e press trip con giornalisti italiani e stranieri, nonché media partnership con realtà prestigiose, quali il magazine Wall Street Journal, la trasmissione della BBC Top Gear e il portale di moda e tendenze Hypebeast.com.

Sempre nel quadro dell’Accordo, programmata anche la presenza, con eventi stampa, esposizioni di vetture e cooking show dedicati alle eccellenze enogastronomiche italiane, a prestigiosi appuntamenti internazionali, dal Cavallino Classic a Palm Beach, in Florida, il più importante evento al mondo dedicato alla Ferrari (dal 22 al 25 aprile), a Expo Dubai (novembre/dicembre 2021); da MotorBella a Pontiac, in Michigan (21 - 26 settembre) al Salone dell’Innovazione INNOPROM a Ekaterinburg (dal 6 al 9 luglio).

In calendario anche iniziative B2B, che coinvolgeranno aziende, centri di trasferimento tecnologico, start up innovative e potenziali buyer, inserite in eventi digitali e ibridi internazionali realizzati in occasione dei principali appuntamenti del 2021: Mission Restart by Autopromotec, Motorsport Next, MotorValleyFest 2021. L’obiettivo è realizzare complessivamente mille incontri fra 120 aziende italiane e 180 aziende estere.