Eventi

Giro d’Italia Donne: al via dal 2 luglio con una diffusione tv e online in 200 Paesi del mondo

In Italia l'evento sportivo andrà in onda su Rai Sport HD, Rai2 ed Eurosport 1 per una distribuzione globale mai vista prima e l’inedito live degli ultimi 15 km della corsa: grandi novità per la 32a edizione dell’evento ciclistico femminile più prestigioso che si rinnova nel nome e nell’organizzazione – In pista 144 atlete delle migliori 24 squadre al mondo in un percorso di oltre 1.000 km che tocca Piemonte, Lombardia, Veneto e Friuli Venezia Giulia.

Forte di una distribuzione globale in 5 continenti e con la grande novità della diretta degli ultimi km della corsa, venerdì 2 luglio alle ore 14 con una cronosquadre da Fossano a Cuneo parte la 32a edizione del Giro d’Italia Donne, un grande evento sportivo in 10 tappe che fino a domenica 11 luglio vedrà sfidarsi per la Maglia Rosa 2021 144 atlete delle migliori 24 squadre al mondo, fra cui le 9 squadre dell’UCI Women's World Team, in un percorso di 1.022 km attraverso le bellezze paesaggistiche e artistiche di Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia.

La più prestigiosa competizione nel panorama del ciclismo femminile, che dal 2022 ritornerà nell’UCI Women’s World Tour, si presenta al nastro di partenza in una veste completamente rinnovata, nel nome e nell’organizzazione, firmata da quest’anno da PMG Sport/Starlight che ha predisposto una distribuzione tv e online in 200 Paesi al mondo, grazie alla collaborazione con ASG (Athletic Sports Group) e all’importante accordo con Eurosport.

Per la prima volta nella sua storia, gli ultimi 15 km di ciascuna tappa del Giro d’Italia Donne potranno essere seguiti in diretta ogni giorno sui canali di PMG Sport, su www.giroditaliadonne.it, www.repubblica.it, www.tuttobiciweb.it, in tutta Europa su Eurosport Player e su Global Cycling Network (GCN) che copre 190 Paesi al mondo. Un live di circa un’ora con i passaggi salienti della tappa, gli aggiornamenti di classifica, i commenti degli ospiti in studio, per arrivare al traguardo finale e alla premiazione con le prime interviste alle atlete vincitrici.

Inoltre, verrà prodotto un format con il meglio di ogni tappa in 50 minuti che sarà trasmesso in tv in Italia su Rai Sport HD, la sera con orari variabili, e su Eurosport 1 e online su tg.la7.it e su Bwin TV, media partner dell’evento insieme a Corriere dello Sport – Stadio e Tuttosport. I 50 minuti saranno distribuiti inoltre in simulcast (tv e digital) in tutta l’America Latina grazie a Claro TV, nel Regno Unito sulla BBC, in Australia su SBS TV, in Nuova Zelanda su Spark Sport, in Sudafrica su SABC Sport, in Olanda su NOS TV, in Romania su SportExtra, mentre in Asia sarà trasmessa in tv in 69 Paesi da Eurosport. Infine, Rai2 trasmetterà una sintesi di 10 minuti all’interno di Tour Replay.

Lo scorso anno abbiamo raggiunto una platea complessiva superiore a 6 milioni di utenti. Quest’anno, che ci vede in prima linea anche come organizzatori, abbiamo nettamente ampliato il potenziale bacino di utenza, grazie a una distribuzione globale di broadcaster e streaming media nazionali e internazionali mai vista prima – dichiara Roberto Ruini, fondatore di PMG Sport e Direttore Generale del Giro d’Italia Donne. – Inoltre, per la prima volta trasmettiamo la diretta degli ultimi 15 km della gara, uno sforzo produttivo ulteriore per perseguire l’obiettivo, condiviso con FCI e UCI di dare il massimo risalto a uno storico evento sportivo e a tutte le sue protagoniste Accanto alla visibilità mediatica – continua Ruini – abbiamo deciso di porre l’attenzione alla valorizzazione della donna nello sport, raddoppiando complessivamente tutti i montepremi e offrendo un’ospitalità di alto livello, oltre che uno standard organizzativo e logistico adeguato alla massima serie del ciclismo. Con un’attenzione particolare anche ai temi della sicurezza e della sostenibilità ambientale, grazie al sostegno di tanti sponsor e partner che hanno aderito con entusiasmo al progetto”.

Il primo appuntamento ufficiale con il Giro d’Italia Donne 2021 sarà a Cuneo, giovedì 1° luglio, dalle 18.30, quando verranno presentate le 24 squadre in gara.

Il Giro d’Italia Donne 2021 è realizzato da PMG Sport/Starlight, in partnership con UCI e Federazione Ciclistica Italiana. Sponsor dell’evento: ASG – Athletic Sports Group (sponsor della Maglia Rosa), Selle SMP (Maglia Ciclamino), Effebiquattro Milano (Maglia Verde), Fedegroup (Maglia Bianca), GSG (Maglia Azzurra), San Bernardo, U-Earth, ENERGIAPURA, Grifal, Virgin Active, HPM, Air Medical Services, Astoria Wines, Fratelli Beretta, Grana Padano, BE-KIND, Tescoma, Würth, Würth Modyf, Gaudì Jeans, Gruppo Italtelo, Ferrari Promotion, VOL.A., Freeda, Assi Manager, Isolmant, Premac, Trofei Ronchi, Bossini, Mak, Normalien.