Mercato

Assochange punta su Amapola per la strategia e il piano di comunicazione istituzionale 2022

Consulenza web e social, contenuti editoriali e strumenti di valorizzazione per consolidare il ruolo dell’associazione nel panorama nazionale. L’agenzia è già al lavoro sui contenuti del piano per dare valore, attraverso il sito, i social e la newsletter dell’associazione, alle molteplici attività e al programma di eventi, incontri e iniziative sostenuti dal network.

Assochange, l’unica associazione di riferimento per la cultura del Change Management in Italia e, nella sua forma, anche in Europa, affida ad Amapola, l’agenzia di comunicazione specializzata in sostenibilità dal 2009, la strategia e il piano di comunicazione istituzionale 2022.

Assochange si propone come “luogo di incontro, confronto, acquisizione e diffusione di conoscenza sul Change Management, volto ad aiutare le organizzazioni a raggiungere gli obiettivi di cambiamento”. Nata nel 2003, l’associazione svolge attività di studio, ricerca, formazione e sensibilizzazione culturale sui temi del Cambiamento nelle organizzazioni e raggruppa oggi circa una trentina di aziende e circa una ventina di università nazionali, oltre che soci individuali, liberi professionisti.

La consulenza Amapola avrà l’obiettivo di consolidare il posizionamento e la reputazione di Assochange come interlocutore di valore a livello nazionale nel promuovere la cultura d’impresa sul Cambiamento nelle organizzazioni e le competenze dei professionisti del Change Management.

Assochange è un luogo di confronto, aggregazione, costruzione” spiega Moira Masper, Presidente dell'Associazione. “Il nuovo mandato triennale si è aperto con alcune importanti novità, tra queste: un modello di funzionamento associativo che intende maggiormente valorizzare e rendere protagonisti i soci, coinvolgendoli nella creazione di contenuti anche formativi, e la collaborazione con una società esterna per la comunicazione come Amapola. Una scelta, quest'ultima, che pensiamo sia strategica per il cambiamento e l'evoluzione della nostra associazione”.

L’agenzia di comunicazione è già al lavoro sui contenuti del piano di comunicazione istituzionale 2022, che valorizzerà, attraverso il sito, i social e la newsletter Assochange, le molteplici attività e il ricco programma di eventi, incontri e iniziative sostenuti dal network. Per dare visibilità e “far vivere” il lavoro e l’impegno dell’associazione, è prevista anche la produzione di video-interviste a soci e stakeholder esterni, che daranno voce attraverso la propria testimonianza ai progetti, agli studi, ai gruppi di lavoro e alle ricerche Assochange.

Affiancare una realtà come Assochange rientra perfettamente nelle corde di Amapola” commenta Alberto Marzetta, partner dell’agenzia. “Nell’odierno panorama d’impresa, in costante evoluzione, la cultura del cambiamento è necessaria per governare e integrare gli obiettivi di sostenibilità nella strategia a lungo termine di un’organizzazione. E la comunicazione può dare coerenza, forza e spinta a questo processo, valorizzandolo e contribuendo alla sua diffusione”.