Poltrone

Veronica Di Lisio nuovo direttore di W.I.T.C.H

La giornalista (nella foto) dirigerà anche alcune testate mensili a fumetti firmate Disney rivolte a un pubblico femminile.

Veronica Di Lisio (nella foto) è il nuovo direttore del mensile W.I.T.C.H. e di alcune testate mensili a fumetti firmate Disney rivolte a un pubblico femminile.

Il primo numero di W.I.T.C.H. firmato dal neo-direttore sarà quello di maggio 2007. Veronica Di Lisio, 40 anni, milanese, giornalista professionista dal 1999, laureata all'Università degli Studi di Milano in Lettere Moderne, indirizzo discipline musicologiche e dello spettacolo, nel 1996 ha avviato la sua carriera giornalistica in Disney Publishing, come redattrice di musica e spettacolo per la rivista mensile "Minni&Company" e i prescolari "La Sirenetta" e "Bambi".

La sua propensione verso le tematiche e i trend giovanili l'ha portata a specializzarsi sempre più nell'universo femminile e in particolare in quello delle preadolescenti. Questa attitudine ha posto le basi per il suo coinvolgimento nel progetto W.I.T.C.H., di cui ha curato, in qualità di caporedattore, il coordinamento di tutte le rubriche di attualità e la regia degli artisti che lavorano ogni mese alla realizzazione del magazine. Dopo un sodalizio con il direttore Valentina De Poli - oggi neo Direttore del settimanale Topolino - Veronica Di Lisio arriva ad aprile 2007, a sei anni esatti dalla data in cui presentava W.i.t.c.h alla stampa, a dirigere il mensile a fumetti. 

"Alla luce di un nostro rinnovato riconoscimento dell'ottimo lavoro di squadra nell'area dei periodici dedicati al pubblico femminile e a fronte delle nuove iniziative dedicate a Witch, siamo lieti di annunciare il nuovo incarico di Veronica Di Lisio - afferma Alessandro Belloni, senior vice president Disney Publishing - . Siamo sicuri che Veronica, che ha un'eccellente conoscenza del mondo Disney, rafforzerà l'attività editoriale di quest'area grazie alla sua creatività ed energia e che saprà far valere tutta la sua expertise nel mondo delle ragazzine pre teen e teen-ager".

Con i suoi diciotto milioni di copie vendute in 53 Paesi, W.i.t.c.h., che ha debuttato in Italia nell'aprile del 2001, è diventato in pochi anni il quarto periodico nel mondo (dopo Cosmopolitan, Reader's Digest ed Elle) per numero di edizioni, 29.