Agenzie

PLS entra nel Gruppo GEM

Continua la crescita del nuovo 'gigante' italiano degli eventi, che dopo Gruppo Fonema, Jumbo Grandi Eventi e Centro Congressi Internazionale accoglie ora al proprio interno anche il gruppo PLS, formato da Promoleader Service Congressi, Centro Consulenze e Ok Salute, una delle pochissime realtà italiane specializzate in association management.

PLS, uno dei maggiori gruppi italiani di organizzazione di eventi, ha fatto ingresso in Globe Events Management (GEM), il 'colosso' nato nel 2009 da un accordo tra le agenzie Gruppo Fonema, Jumbo Grandi Eventi e Centro Congressi Internazionale (CCI) da un lato e il fondo Orlando Italy Sicar dall’altro, a tutt’oggi detentore al 51% della società (fu un’operazione da 21 milioni di euro, sostenuta da Unicredit Corporate Bank).

Con l’ingresso di PLS, azienda dal giro d’affari di 15 milioni di euro l’anno, il fatturato potenziale annuo di GEM supera gli 80 milioni, con oltre 140 dipendenti fissi. Alle preesistenti sedi GEM di Roma, Milano, Torino e Genova si aggiungono la sede storica di PLS Group di Firenze (all’interno di un palazzo in via della Mattonaia) e quella di Milano.

Il Gruppo GEM è presieduto da Enrico Ceccato, managing partner di Orlando Italy Management SA - Lugano Branch ed ex amministratore delegato Autogrill. Vice presidente è Rossella Bussetti (già ad Jumbo Grandi Eventi), amministratore delegato Roberto Cipullo (già ad Fonema), direttore generale Pier Paolo Pecchini (già dg Jumbo Grandi Eventi), e consigliere delegato Giulio Ferratini (già ad CCI), che insieme a Luigi Cammi guiderà la Business Unit per il congressuale medico, tecnico e scientifico.

Contattato da e20express, Roberto Cipullo ha commentato: "Il nostro obiettivo è ampliare e rafforzare la business unit del congressuale medico, tecnico e scientifico, più debole rispetto alle altre due. La scelta di PLS è strategica sia perchè si tratta di un'importante realtà che ci consente di espanderci anche territorialmente (la sede è a Firenze, ndr), sia perchè il settore del congressuale ha un fatturato piuttosto stabile e sicuro".

cammiu.JPGLe prime parole di Luigi Cammi, ad PLS educational e neo responsabile della Business Unit per il congressuale medico, tecnico e scientifico di Gruppo GEM, sono state: "Siamo lieti e orgogliosi di essere stati prescelti per continuare l’espansione di questa importante realtà della convegnistica italiana, probabilmente l’unica, in prospettiva, a poter sostenere la concorrenza dei grandi gruppi stranieri. In GEM noi siamo in grado di apportare un know how specifico ed esclusivo, che ben completa il bouquet di competenze del gruppo: mi riferisco all’association management ovviamente, di cui siamo stati fra i primissimi epigoni in Italia con Promoleader Service Congressi, ma anche ai progetti di formazione scientifica d’altro profilo di Centro Consulenze e alle piattaforme FaD (Formazione a distanza) di OkMedico.it e OkSalute. Una realtà integrata, di livello internazionale, che ora, in un contesto di questo rilievo, potrà esprimersi con ancor maggiore autorevolezza".