Sponsorizzazioni

Acqua Alma insieme a Elisa per il primo concerto plastic free con acqua erogata

Il Gruppo Celli, con il suo brand, sarà presente con i propri impianti per la spillatura di acqua da bere al concerto “Back to the Future” a Bassano del Grappa.

Acqua Alma, brand del Gruppo Celli dedicato all’acqua di rete trattata (bene), sarà main sponsor e partner tecnico della prima data del tour di “Elisa Back to the Future”, organizzato da DuePunti Eventi, il 3 agosto a Bassano del Grappa presso il Parco Ragazzi del ’99.

Elisa infatti porterà, nel pubblico e nel suo privato, il messaggio dell’ONU #FlipTheScript: l'impossibile che diventa possibile se si agisce insieme, che significa riprendersi il Mondo perché appartiene a tutti, e non solo ad alcuni. Anche la scelta del luogo non è casuale, infatti il parco Ragazzi del ’99 è stato scelto dall’artista per il suo particolare valore naturale e paesaggistico: sarà infatti la sede del primo HUB della Biosfera della rete internazionale MAB Unesco, incubatore di idee e progetti dedicato al tema della sostenibilità in tutte le sue declinazioni.

Una delle principali novità di questo evento è che l’acqua non verrà venduta in bottigliette monouso, ma verrà spillata gratuitamente dagli impianti Acqua Alma, attraverso 10 punti di erogazione professionali, posizionati all’interno del Green Village e vicino al Main Stage, dove gli spettatori potranno fare refill. I partecipanti infatti potranno introdurre all’interno dell’evento la propria borraccia e non saranno ammesse bottigliette in plastica, novità assoluta per un evento come questo, che apre le porte a una gestione più sostenibile degli eventi che rappresentano uno delle occasioni in cui vengono prodotti una grande quantità di rifiuti.

Il brand Acqua Alma pone al centro della propria mission un’economia green ed eco-friendly, promuovendo un modello di consumo più moderno e sostenibile e, con il messaggio “Don’t recycle, Refill” cerca di promuovere una conversione culturale dei consumi, orientata al superamento del contenitore monouso e offrire soluzioni avanzate per l’erogazione dell’acqua in ogni occasione di consumo: a casa, in ufficio ed al ristorante e perché no oggi anche a un concerto.