People

Palmiro Noschese nuovo direttore operativo Italia Sol Melià

Poco dopo la sua nuova nomina, Noschese ha ricevuto, il 29 gennaio 2007, il Confindustria Awards for Excellence nella categoria “Impresa Campione dell’Innovazione” grazie al progetto Matrix System of Account realizzato con Nicola Murgia, Corporate Financial Controller Italia di Sol Meliá.

palmiro.JPGSol Meliá, prestigiosa catena alberghiera spagnola, ha nominato Palmiro Noschese (nella foto), direttore operativo Italia per i cinque hotel italiani della catena: Meliá Roma Aurelia Antica, Meliá Milano, Meliá Poltu Quatu, Meliá Olbia e Tryp Verona.

La nuova nomina in casa Sol Meliá premia la passione e la determinazione che caratterizzano la carriera di Palmiro Noschese sin dagli esordi nel 1986. Entrato nel mondo Sol Meliá nel 2002 in qualità di direttore generale del Meliá Roma Aurelia Antica, Noschese ha subito dimostrato il suo valore ricevendo riconoscimenti prestigiosi quali la nomina a consigliere AICA, il secondo posto nella competizione internazionale per il migliore direttore d’albergo tenutasi a Parigi, il conferimento del Titolo di Cavaliere della Repubblica nel dicembre 2004 e, nel 2006, il Gold Key Award for Excellence in Hospitality Design nella categoria Guest Room, prezioso premio ricevuto per l’ideazione della suite Senso Room, fiore all’occhiello del Meliá Roma Aurelia Antica.

Pochi giorni dopo la sua nuova nomina, Noschese ha inoltre ricevuto, il 29 gennaio 2007, il Confindustria Awards for Excellence nella categoria “Impresa Campione dell’Innovazione” grazie al progetto Matrix System of Account realizzato in collaborazione con Nicola Murgia, Corporate Financial Controller Italia di Sol Meliá.
Tale progetto è uno strumento di Strategic Management che unisce due delle principali Aree Strategiche Aziendali, quella della Customer Perspective e quella dell’Internal Process Perspective.

Nel corso della sua esperienza, durante i seminari da lui seguiti (LUISS in Italia, Cornell University all’estero) o in quelli da lui tenuti in università quali Iulm e Bocconi, nelle piccole come nelle grandi compagnie (TCI, Jolly Hotels, Villa d’Este Hotels), Noschese ha sempre dimostrato particolare attenzione alle risorse economiche e umane, creando l’equilibrio ottimale tra la realtà aziendale marketing-oriented, la customer satisfaction e la motivazione professionale.
“Realizzare progetti coordinando strutture e uomini” è l’obiettivo su cui Noschese concentra da sempre la sua professionalità.