Evento b2c

Auto Torino 2024, svelato il format dell'evento open air e diffuso che a settembre si ripropone nel centro della città. E tornano gli Autolook Awards

Andrea Levy, Presidente del Salone: "Abbiamo riunito gli elementi più appassionanti e suggestivi del sistema automobilistico in una sola passeggiata che, da piazza Carlo Felice a piazza Castello e piazza Vittorio Veneto, accompagnerà i visitatori tra le auto classiche, i modelli iconici dei brand, le novità commerciali, disponibili anche nelle aree test drive, i prototipi e le one-off dei più grandi car, designer, le due ruote".

Svelato il format di Salone Auto Torino 2024, l’evento all’aperto nel centro di Torino e gratuito per il pubblico che si svolgerà dal 13 al 15 settembre. Salone Auto Torino celebrerà la storia dell’automobilismo raccontandola attraverso un’esposizione unica che vedrà carrozze, prime auto a motore di inizio ‘900, i capolavori del design degli anni 60 e 70 e le auto sostenibili che guideranno alla transizione che ci condurrà al 2035.

In piazza Carlo Felice e in piazza Castello si troveranno le aree test che ospiteranno tutte le tecnologie a basse emissioni sviluppate dalle principali case automobilistiche, messe a disposizione dei visitatori che potranno testarle in viabilità ordinaria da venerdì 13 a domenica 15 settembre. Accanto alle prove e all’esposizione delle novità commerciali dei brand ci saranno le supercar che fanno sognare, le auto più iconiche, i prototipi e le one off dei più grandi designer, le due ruote di tutte le motorizzazioni a disposizione per i test drive, le innovazioni delle aziende dell’indotto e l’intrattenimento garantito dai media partner, un approfondimento a cielo aperto che si snoderà tra via Roma, piazza San Carlo, piazza Castello, piazzetta Reale, Giardini Reali e piazza Vittorio Veneto.

Intrattenimento per le famiglie e focus sulla mobilità si troveranno tra piazza Arbarello e piazza Solferino.

Le Formula 1, le regine del motorsport, i prototipi e le auto classiche più belle di sempre saranno protagoniste di sfilate ed eventi dinamici che si svolgeranno nello speciale Circuito Dinamico che si svilupperà tra piazza San Carlo, via Roma e piazza Castello e che regalerà un incredibile spettacolo, ogni giorno.

La passione di collezioni e club verrà celebrata sabato 14 settembre con il Gran Premio Torino: le auto sportive di ogni epoca saranno protagoniste nella suggestiva cornice della Reggia di Venaria che sarà visitabile dal pubblico. Le auto sfileranno poi in una grande parata che attraverserà il centro di Venaria Reale, passando per la Panoramica di Superga, per terminare in via Roma.

Salone Auto Torino 2024 coinvolgerà fortemente il territorio, con ricadute importanti grazie all’indotto stimato. Per i visitatori sarà attivato il Free Pass Salone, un biglietto elettronico gratuito che ai suoi possessori darà la possibilità di accedere a diverse iniziative della manifestazione, prima fra tutte la possibilità di effettuare i test drive degli ultimi modelli messi a disposizione dalle case automobilistiche.

Chi scaricherà il Free Pass Salone potrà inoltre accedere alle convenzioni per treni e pullman per arrivare a Torino nei giorni della manifestazione, a sconti e ingressi speciali nei musei di Torino, sconti e iniziative realizzate dagli esercizi commerciali e dai ristoranti convenzionati. Il Free Pass Salone e le attività che saranno in programma durante Salone saranno realizzati in collaborazione con Regione Piemonte, Città di Torino, Camera di Commercio di Torino, Unione Industriali, Federalberghi, Turismo Torino e Provincia, Museo Nazionale dell’Automobile, ACI, ACI Torino, ASI, IAAD, IED e Consorzio delle Residenze Reali Sabaude. In collaborazione con Autolook saranno organizzati gli Autolook Awards, il premio alla comunicazione dei team che partecipano a tutte le discipline del motorsport.

Andrea Levy, Presidente Salone Auto Torino: "Abbiamo riunito gli elementi più  appassionanti e suggestivi del sistema automobilistico in un unico format, in una sola  passeggiata che, da piazza Carlo Felice a piazza Castello e piazza Vittorio Veneto,  accompagnerà  i visitatori tra le auto classiche, i modelli iconici dei brand, le novità  commerciali, disponibili anche nelle aree test drive, i prototipi e le one-off dei più grandi car, designer, le due ruote". 

Andrea Tronzano, Assessore Bilancio, Programmazione economico-finanziaria, Patrimonio, Sviluppo delle attività  produttive Regione Piemonte: "Il 2024 sarà  ricordato  come il ritorno del Salone dell'Auto su Torino, l'idea di far ritornare il binomio auto/esposizione in centro città  la trovo non solo intelligente e rispettosa della nostra storia recente, ma anche, come hanno dimostrato le recenti edizioni di Autolook un momento di  festa per le migliaia di appassionati dei motori che popolano la nostra regione. Mancano  ancora diversi mesi all'appuntamento ma la macchina organizzativa sta lavorando per  regalare alla citt  un momento indimenticabile". 

Domenico Carretta, Assessore Sport, Grandi Eventi e Turismo Città  di Torino: "La Città  ha  messo in campo tutte le forze a disposizione per dare la possibilità di creare un evento diffuso, popolare e inclusivo. Siamo sicuri che Salone Auto Torino sarà  un nome importante  nel cartellone dei Grandi Eventi di Torino, per la visibilità  che darà  alla città  nel resto dall'Italia  e per la capacità  di ritorno economico grazie al turismo". 

Marcella Gaspardone, Dirigente Turismo Torino e Provincia: "Con entusiasmo collaboriamo  alla promozione di questo prestigioso evento che accenderà  nuovamente i riflettori sulla  nostra città; attiveremo tutti i nostri canali di comunicazione, dal sito alle newsletter ai social  per raggiungere quanto più pubblico possibile a livello internazionale e forniremo materiale  informativo agli ospiti oltre che riduzioni sui nostri prodotti per il Free Pass Salone; siamo  certi che con un'azione così corale tra Enti e Associazioni il territorio beneficerà  di  un'importante ricaduta economica e di immagine".