Evento b2i

Ambrosini&Associati progetta i tre eventi per il rebranding di Energia

L'agenzia realizza con Enrico Bertolino i tre incontri, nominati “Energia si trasforma” per comunicare in modo spettacolare il nuovo brand e la relativa icona, e per  trasmettere serenità e motivazione nei confronti del cambiamento.

cubi2.JPG
Sorgenia, quinto operatore del libero mercato dell’energia, ha affidato all’agenzia di comunicazione Ambrosini&Associati l’ideazione e la realizzazione dei tre incontri nominati “Energia si trasforma”.
L’annuncio del nuovo nome di Energia, che ora si chiama Sorgenia, è stato dato in anteprima agli agenti del centro nord e centro sud l’11 e il 13 luglio e all’azienda il 12 luglio.

"In particolare -spiega a e20express Lorenzo Dossena, account manager dell'agenzia -
abbiamo destinato due convention agli agenti. Lo scopo era far conoscere loro il nuovo brand e motivarli ad abbracciarlo. Una convention, invece, è stata intesa come un vero e proprio evento interno all'azienda con il medesimo obiettivo di consolidare la coesione attorno al cambiamento che ha investito il nome e il logo".

La scelta delle location, una dimora del 700’ immersa in un parco a Vaprio D’Adda e il Castello Odescalchi sul lago di Bracciano, è stata volta a sottolineare il carattere distintivo del nuovo posizionamento di Sorgenia: l’attenzione all’ambiente.
 
L’obiettivo di Ambrosini&Associati è stato da un lato comunicare in modo spettacolare il nuovo brand e la relativa icona, dall’altro trasmettere serenità e motivazione nei confronti del cambiamento che, come tutti i cambiamenti, poteva generare imbarazzo.

"I tre appuntamenti - continua Dossena - hanno dato la possibilità di comunicare in modo empatico il cambiamento; il nuovo nome Sorgenia è stato scelto per evocare il concetto del rispetto dell'ambiente e della naturalità delle risorse a cui può attingere l'uomo".

Partendo dalla nuova icona di Sorgenia, un cubo luminoso, è stata creata una grande parete di cubi di diverse dimensioni posizionati in una prospettiva culminante al centro della parete. In questo punto focale è stato posizionato un grande schermo su cui sono stati proiettati spot e campagna stampa, filmati di evento, slide e live degli oratori.cubi.JPG
Grazie a un software dedicato, sulla parete di cubi sono state proiettate immagini suggestive di natura, ambiente, innovazione. Campi di girasoli, campi di grano, pale eoliche, turbine, distese di prati verdi hanno voluto trasmette i valori e il posizionamento di energia: la tutela dell’ambiente e la volontà di operare in modo più sensibile, responsabile, innovativo e trasparente.

I filmati ideati e prodotti da Ambrosini&Associati hanno sottolineato la naturalezza e la necessità del cambiamento. La natura si trasforma, evolve, cresce e si migliora.
Allo stesso modo, in un ciclo in continuo movimento, l'Energia si trasforma e diventa Sorgenia, la cui icona è un cubo luminoso fatto di elementi naturali e potenza generativa, ambiente e tecnologia, uomo e futuro.

dada.JPG
Special guest è stato Enrico Bertolino che, nella doppia veste di comico e formatore, ha tenuto una lezione divertente sulla difficoltà e il valore del cambiamento: una sessione di lavoro il cui obiettivo è stato trasmettere motivazione, impegno e serenità.

"L'azienda - conclude infine Dossena - con cui lavoriamo da circa tre mesi, dapprima aveva suggerito una sorta di team building; tuttavia ci è sembrato più consono e sicuramente più coinvolgente proporre il 'salto' da un nome all'atro verso un posizionamento che richiama la sensibilità verso l'ambiente. Anche la presenza di Bertolino stesso sottolinea la volontà di spettacolarizzare la novità sdrammatizzando".

Il nuovo corso dell'azienda prevede inoltre una campagna multimediale declinata su stampa, tv e radio e curata dall'agenzia Ogilvy & Mather.