Evento educational

Dealer Meeting Fimap: innovazione, sostenibilità e strategie vincenti per i rivenditori

Un ambiente stimolante e al contempo rilassante per la discussione di tematiche rilevanti come l’attuale situazione del comparto e la descrizione delle novità e delle strategie di mercato di Fimap per il 2009. Location, le isole Maldive.

Fimap, azienda leader nella produzione di lavasciuga pavimenti professionali, ha recentemente organizzato (dal 25 gennaio al 3 di febbraio) un appuntamento per i suoi rivenditori nel paradiso tropicale delle isole Maldive. Per l’occasione lo staff Fimap ha accolto i rappresentanti di circa 90 aziende distributrici - italiane e internazionali – per una tre giorni di incontri e sessioni di lavoro all’insegna dello spirito di convivialità che caratterizza l’azienda.
fimap viaggio incentive M copia.JPG
Un soggiorno in cui la straordinaria bellezza tropicale dell’Iru Fushi Beach, situata nell’Atollo di Noonu, ha contribuito alla creazione di un ambiente stimolante e al contempo rilassante per la discussione di tematiche rilevanti come l’attuale situazione del comparto e la descrizione delle novità e delle strategie di mercato di Fimap per il 2009.

Ha dato il via agli incontri un’analisi dell’attuale crisi economica a livello globale; il management Fimap si è confrontato con la rete vendita per cercare di comprendere questo delicato momento, cogliere le regole che governano il mercato, identificare le possibili aree di intervento, diminuire i rischi potenziali per favorire un controllo efficace ed una gestione efficiente delle attività.
fimap viaggio incentive M copiahh.JPG
Il secondo giorno è stato presentato il SustainableCleaningProject, l’innovativo progetto intrapreso da Fimap volto alla riduzione degli sprechi e alla creazione di valore in termini di etica, coerenza e sviluppo sostenibile. Massimiliano Ruffo e il suo staff hanno sottolineato il percorso e gli obiettivi che hanno portato l’azienda ad abbracciare questa nuova filosofia e come il SustainableCleaningProject consista proprio nella riduzione degli sprechi e nel rendere, di conseguenza, gli investimenti più profittevoli attraverso le fasi che coinvolgono il prodotto, dalla realizzazione all’utilizzo da parte degli utenti finali.
Il terzo giorno si sono conclusi gli appuntamenti all’insegna dell’innovazione.

“Guest star” del meeting sono state le nuove macchine Fimap, espressione del SustainableCleaningProject e portatrici di un nuovo modo di fare pulizia. La nuova Genie Elettrica della Easy Line, per la pulizia di superfici inferiori ai 1.000 mq, che ha permesso di aprire un nuovo segmento di mercato utile sicuramente a sostenere la crescita economica dell’azienda e dei suoi rivenditori. I modelli MMx, Mx e SMx della Professional Line che grazie ai sistemi di cui sono dotati consentono di risparmiare energia, consumo di acqua e detergente e non arrecano disturbo all’ambiente, e proprio per questo rappresentano un enorme vantaggio competitivo.

“Il meeting ha riscosso un grande successo e siamo pienamente soddisfatto. È stato un momento di confronto con i nostri rivenditori sulle tematiche più rilevanti e significative per il comparto in cui operiamo – afferma Massimiliano Ruffo, Amministratore Delegato di Fimap -.  L’incontro ci ha confermato la grande partecipazione, la passione e il forte legame che lega Fimap e la sua rete di vendita, sempre pronta ad appoggiare i progetti aziendali e a contribuire attivamente nella messa a punto di iniziative in cui il marchio è la leva strategica per le vendite.” 

Il Dealer Meeting Fimap è stato così per tutti i partecipanti un’occasione unica, vissuta intensamente, per fare squadra e condividere momenti di lavoro e di vero relax.