UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"Cannes Lions 2024. Di Bruno/Dionisi BBDO Italy: "L'Argento a Make Italy Green per E.ON riconosce un lavoro di team con il cliente e il legame forte del purpose aziendale con la mission di portare energia pulita"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo sociale
Evento pubblico

Roma On Fire: la storia dà spettacolo. Arriva lo Show che riporta gli ospiti nell’Antica Roma

Oltre 30 artisti in scena, videomapping ed effetti speciali. Lo show immersivo si svolgerà dal 1° giugno, e per tutta l’estate, nel Parco a tema Roma World, realizzato ed aperto da Cinecittà World.

Ha duemila anni ma se li porta bene: ecco Roma On Fire il nuovo, spettacolare, live show serale che promette di incendiare le notti estive della Capitale, con oltre 30 artisti in scena, accompagnati da gladiatori, legionari, ancelle, ballerini, bighe, cavalli, videomapping ed effetti speciali.

Dal 1° giugno e per tutta l’estate nel Parco a tema Roma World, dedicato all’antica Roma, si alza il sipario su uno spettacolo unico in Italia, che trasporterà gli ospiti indietro nel tempo, nelle atmosfere di film come “Il Gladiatore” e i film storici.

Immersi nella maestosa cornice del Set cinematografico del Film Ben Hur, kolossal pluripremiato con 11 Oscar, fedele riproduzione del Circo Massimo, gli spettatori potranno vivere l'ora più emozionante della storia, assistendo ad una sfida ricca di passione e azione che celebra l'Impero, attraverso le gesta dei suoi protagonisti.

A cosa sareste disposti a rinunciare per la persona che amate? Il Generale Massimo, protagonista dello show, appena rientrato a Roma dalle vittoriose campagne nelle province, scopre che la sua amata è stata catturata e fatta schiava. Ne implora la grazia all’Imperatore, che si rende disponibile a concederla a fronte delle più dure prove. Massimo combatterà, rischiando la sua vita, contro pericolosi gladiatori, solo per amore.

Roma On Fire è la Storia, con la S maiuscola che prende vita – dichiara Stefano Cigarini, Amministratore Delegato di Cinecittà World SpaUno show immersivo pensato per i milioni di turisti che visitano Roma e non vedono l’ora di vivere le emozioni e la grandiosità dell’antica Roma che hanno sempre visto sul grande schermo. Dalla sfilata delle Legioni alla corsa delle Bighe, dai combattimenti tra Gladiatori all’incendio di Roma, gli ospiti si troveranno catapultati nel loro immaginario cinematografico”.

L'On. Federico Mollicone - Presidente della Commissione cultura della Camera: "Questo spettacolo rappresenta il connubio fra tradizione e innovazione. La rievocazione storica costituisce un fattore di sviluppo della cultura, un elemento di coesione e di identità nazionale. Sarà approvato in via definitiva al Senato un testo di legge per tutelarla. Da sempre crediamo che l’esperienza immersiva, come quella che si vive a Roma World, sia uno strumento fondamentale per unire l’intrattenimento e il turismo e questa iniziativa lo dimostra".

Alessandro Onorato, Assessore grandi eventi, turismo, sport e moda Roma Capitale: “Abbiamo voluto intensificare il rapporto con Cinecittà World perché il turismo è una scienza esatta, non può essere frutto del caso. I cosiddetti target turistici ci sono e possono essere indirizzati soltanto attraverso politiche eseguite con un’analisi dei principali asset che Roma vanta. Vanno utilizzati per diversificare i flussi. Gli investimenti privati per una città complessa come Roma sono preziosi. Auspichiamo che la crescita di Cinecittà World possa essere motivo di scelta per i turisti per venire a Roma una seconda o terza volta”.

La serata di Roma On Fire è un’esperienza totalizzante che comincia con la visita del villaggio dei Legionari, immerso nella natura, all’interno del parco Roma World, e prosegue con la cena tipica in Taberna, ed il suo Menù del Gladiatore, lo spettacolo dal vivo e, per chi vuole viverla fino in fondo, la possibilità di pernottare in tenda nel Castrum, ovvero l’Accampamento dei Legionari.

Roma On Fire è incluso nel Parco a tema Roma World, il secondo parco realizzato ed aperto da Cinecittà World. Roma World è l’experience park in cui gli ospiti vivono una giornata da Antichi Romani, tra Spettacoli di Gladiatori, Show di Falconeria, percorsi nella natura, da soli o con il Tour Botanico, shopping nell’Antico Mercato, giochi per i bambini e contatto con gli Animali della Fattoria. Ogni dettaglio contribuisce a ricreare l'autenticità del passato.

I biglietti, a partire da 19 euro sono disponibili sul sito www.romaworld.it   

 

(credit foto Roberto Ceccaroni)