Auditel

Auditel. Striscia riparte col botto, spettatori dimezzati per Wild West

Torna il Tg satirico e vince la gara degli ascolti superando i 9 milioni di spettatori. Nella fascia preserale di Canale 5 Bonolis non fa il miracolo e si ferma alla soglia del 18%. Il reality itinerante di Rai Due condotto da Alba Parietti ha avuto un seguito di 1.532.000, share 7,81%.

Torna Striscia la notizia e vince la gara degli ascolti superando i 9 milioni di spettatori, fatto particolarmente inusuale in questa stagione. Nella fascia preserale di Canale 5 Bonolis non fa il miracolo e si ferma alla soglia del 18%. Per Striscia gli spettatori sono stati 9.490.000, share 33,10% ; per Affari tuoi su Rai Uno 7.001.000, share 24,72%. Joe Petrosino su Raiuno è stato visto da 5.757.000 col 22,59%; L'onore e il rispetto da 5.656.000, share 21,79%.

Wild West, il reality itinerante di Raidue condotto da Alba Parietti ha avuto un seguito di 1.532.000, share 7,81% (lunedì scorso era stato di 2.498.000 pari al 14.47%) vedendo dunque dimezzato il suo ascolto. Grazie a Striscia dunque Canale 5 vince nella fascia di prime time (20:30-22:30): 24.63% contro il 22.60% di Rai Uno. Il Tg1 di Gianni Riotta, al suo esordio, ieri ha vinto sul concorrente Tg5: 30% di share e 7.353.000 spettatori contro il 27,11% di share e 6.705.000 spettatori. Nella fascia preserale L'eredità di Raiuno è stata vista da 3.945.000 share 23,51% contro i 3.334.000, share 17,97% di Fattore C di Bonolis su Canale 5, che ha preso il posto di Formula segreta.

Ha giovato a Maurizio Costanzo lo spostamento alle 16 del suo Buon pomeriggio: 2.045.000, share 23,14% nella prima parte e 2.046 22,91% nella seconda contro 1.993.000, share 22,69% e 2.378.000, share 22,78% per le due parti della Vita in diretta su Rai Uno.