Auditel

Dentsu Aegis Network. Il Festival di Sanremo protagonista nonostante il calo di ascolti: 45,9% di share nella prima serata

 La settimana dal 16 al 22 febbraio vede Raiuno protagonista con il Festival che nonostante il trend in netto calo rispetto all’edizione 2013 vede la prima serata come quella più performante (10.938 mila telespettatori). Su Canale 5 la partita di Champions League: Milan - Atletico Madrid, in controprogrammazione al festival, appassiona 5 milioni 550 mila telespettatori e una share del18,2%
Settimana dal 16 al 22 Febbraio 2013

La settimana televisiva appena conclusa vede Raiuno protagonista con il Festival di Sanremo (nella foto i conduttori Fabio Fazio e Luciana Litizzetto) che nonostante il trend in netto calo rispetto all’edizione 2013 vede la prima serata come quella più performante (10.938 mila telespettatori e il 45,9% di share). Su Canale 5 la partita di Champions League: Milan - Atletico Madrid, in controprogrammazione al festival, appassiona 5 milioni 550 mila telespettatori e una share del 18,2%.

Nel mondo della fiction e della soap è Canale 5 ad aggiudicarsi il primato questa settimana con Il Tredicesimo Apostolo 2 che attira 3 milioni 437 mila telespettatori (13,8% di share) e Il Segreto con 3 milioni 959 mila telespettatori (15,7% di share).

Le restanti emittenti Rai confermano le loro programmazioni di punta ottenendo anche questa settimana buoni risultati. Su Raidue è N.C.I.S.
Unità Anticrimine
il telefilm a prevalere con un ascolto pari a 2 milioni 587 mila telespettatori (8,8% di share); mentre su Raitre è Ballarò,
di Giovanni Floris, ad assicurarsi la prima posizione con 3 milioni 077 mila telespettatori e il 12,1% di share.

Telefilm e attualità li troviamo anche sulle reti Mediaset. La nuova stagione di Arrow su Italia 1 sta mantenendo delle buone performance raggiungendo, questa settimana, 1 milione 880 mila telespettatori e il 7,5% di share. Su Rete 4 troviamo invece l’attualità che con Quarto Grado attira 1 milione 773 mila telespettatori (7,4% di share).

Su La7 sono sempre i programmi di informazione ad ottenere i migliori risultati. Piazza Pulita, di Corrado Formigli, è il primo con un ascolto di 1 milione 346 mila telespettatori e il 5,9% di share. A seguire Bersaglio Mobile di Enrico Mentana con 1 milione 010 mila telespettatori (3,9% di share) e Fuori Gabbia, di Paragone, con 787 mila telespettatori (2,6% di share).

Questa settimana anche i film trovano un loro spazio. Su Italia 1 Harry Potter raggiunge 1 milione 880 mila telespettatori e il 7,5% di share; mentre su Rete 4 I Quattro dell’ave Maria è ben apprezzato dal pubblico ottenendo un ascolto pari a 1 milione 182 mila telespettatori (4,6% di share).

Da non dimenticare Sky Uno che ogni giovedì con Masterchef Italia attira l’attenzione di oltre 800 mila telespettatori con una share del 3,1%. Con questa settimana si sono concluse le Olimpiadi Invernali di Sochi portando buone soddisfazioni agli azzurri. L’Italia ha portato a casa otto medaglie: due argenti e sei bronzi. In testa la padrona di casa, la Russia, con ben 33 medaglie di cui 13 ori.

Iniziata il 7 febbraio la manifestazione ha posto sotto i riflettori i canali Sky e Cielo che avevano in esclusiva la manifestazione. Ottimi i
riscontri in termini di ascolto. Circa 520 mila spettatori medi per Cielo con picchi di quasi 2 mio di spettatori soprattutto durante la discesa
sul ghiaccio di Carolina Kostner. La disciplina più seguita è stata il pattinaggio di figura, che ad ogni gara ha tenuto incollati alla tv una
media di 750 mila spettatori.

(In allegato le tabelle con i dati in formato pdf)

SP