Advertising

Il concorso McDonald's 'Vinci l'oro olimpico' on air con Leo Burnett

La creatività è a cura di Mauro Manieri e Enrico Dorizza (direttore creativo), Jack Blanga (copy), Simone Parravicini  (art). La casa di produzione è Mercurio Production, con la regia di Bosi & Sironi. Pianifica OMD.

Partirà il 3 febbraio sulle principali emittenti radiotelevisive la campagna firmata Leo Burnett a sostegno del concorso Mc-Donald's "Spirito Olimpico – Vinci l'oro con un SMS".

La nuova game promotion di McDonald's, dal 3 febbraio al 5 marzo, consentirà di vincere sempre e subito loghi, suonerie, giochi JavaTM e tanti altri premi digitali e, ad estrazione immediata, vacanze in montagna, computer portatili Lenovo, telefoni cellulari SGH-X700 Samsung e Orsi Polari Coca-Cola. Basta inviare un SMS con il codice di gioco che si trova sui bicchieri, indicando anche la marca ed il modello del cellulare stesso, al numero 320 2043100 per ricevere direttamente sul proprio telefono cellulare: loghi, suonerie, dediche, e fantastici giochi JavaTM e molto altro ancora. I bicchieri, vestiti a tema, hanno, infatti, sul bordo superiore una linguetta. Premendo, ruotando e staccando la linguetta si può leggere un codice di gioco a 8 caratteri. Inoltre, con il medesimo SMS, i clienti parteciperanno all'estrazione immediata di 3 meravigliose vacanze in montagna per due persone, 25 computer portatili Lenovo, 120 telefoni cellulari SGH-X700 Samsung e 1.000 Orsi Polari Coca-Cola. Grazie alla McDonald's Sports Arena, infine, tutti potranno vivere ancora più da vicino i prossimi Giochi Invernali di Torino. Digitando con il cellulare wap l'indirizzo http://wap.mcdonalds.it, si potrà, infatti, avere la possibilità di accedere alle ultime notizie sui Giochi Olimpici Invernali direttamente dal proprio telefono cellulare. Il regolamento completo della promozione è disponibile su www.mcdonalds.it.

La campagna pubblicitaria si basa sul concetto che "Da McDonald's si vince sempre". Nello spot si assiste all'incredibile epilogo di una gara di sci di fondo, in cui l'ultimo concorrente arriva al traguardo mesi dopo l'avvio della competizione, praticamente in estate inoltrata. Sotto lo striscione d'arrivo, logoro dopo mesi passati sotto le intemperie, si vede passare il concorrente reso esausto dai mesi trascorsi sugli sci e dall'enorme fatica di sciare, ormai, sull'erba, visto che la neve si è dissolta a primavera. Passato il traguardo, il concorrente esulta per un attimo e poi si accascia sfinito. Uniche testimoni della sua esilarante performance, una mandria di mucche che ormai hanno invaso la valle dell'arrivo della competizione per pascolare placidamente. Alla fine della scena, parte uno speaker che dice: "Non sei un campione? Da McDonald's vinci comunque". La frase introduce l'esposizione dei premi e la meccanica della promozione. Lo spot e stato girato in Patagonia, nei dintorni di Bariloche, per ricostruire l'atmosfera alpina estiva.

La creatività è a cura di Mauro Manieri e Enrico Dorizza (direttore creativo), Jack Blanga (copy), Simone Parravicini  (art). La casa di produzione è Mercurio Production, con la regia di Bosi & Sironi. Pianifica OMD.