Digital

Camst affida a Nimai la nuova strategia sui social media. Content strategy concentrata su awareness e reputation

Nella strategia, LinkedIn è identificato come il canale B2B2C d'eccellenza, con un focus sui servizi e i valori aziendali. Facebook è dedicato alla ristorazione scolastica e alle famiglie con bambini, offrendo contenuti che spaziano dall'educazione alimentare a quella ambientale a testimonianza dell'impegno sociale del brand.

La nuova strategia di comunicazione corporate per i canali social di Camst Group, a firma NIMAI, rappresenta un cambiamento nell'approccio social dell’azienda. Specializzata nei servizi di ristorazione collettiva e commerciale, nonché nei facility services, Camst ha deciso di valorizzare la qualità, l'innovazione e la sostenibilità della sua offerta attraverso una strategia editoriale che rinnoverà i canali LinkedIn e Facebook

Mattia Grillini, Responsabile Marketing, Comunicazione CAMST “La comunicazione sui social è per noi strategica sia dal punto di vista marketing che corporate. Vogliamo sempre più valorizzare le nostre competenze, la storia, i valori e lo spirito di innovazione che ci contraddistingue”. 

“Le scelte alimentari sono intrecciate con i temi etici, con l’innovazione e con la sostenibilità e sono oggi particolarmente rilevanti per la sicurezza e il benessere delle persone. – dichiara Tommaso Stefani (foto), fondatore e CEO di Nimai – Per questo diventa strategico per Camst creare un dialogo rassicurante e costruttivo con le community in target attraverso informazioni utili e un racconto dell’impegno concreto verso la qualità della proposta alimentare e di servizio.” 

Gli obiettivi principali della content strategy si concentrano sull'awareness e sulla reputation. LinkedIn è identificato come il canale B2B2C d'eccellenza, con un focus sui servizi e i valori aziendali. Facebook, invece, è dedicato alla ristorazione scolastica e alle famiglie con bambini, offrendo contenuti che spaziano dall'educazione alimentare a quella ambientale a testimonianza dell'impegno sociale del brand. 

Tra i contenuti editoriali si includono progetti speciali come video interviste e video ricette su tematiche specifiche, oltre alla gestione del budget per l’ADV online.