Relazioni Pubbliche

Axess PR apre il 2016 con nuovi clienti ed entra nel network internazionale IPRN

Tra i nuovi clienti dell'agenzia guidata da Dario Francolino (nella foto) RBM Salute, attiva nel settore delle assicurazioni sanitarie integrative, AAA (Advanced Accelerator Applications), un gruppo radio-farmaceutico con sede a Ginevra. Axess PR entra inoltre nel più grande network mondiale delle agenzie indipendenti con lo scopo di crescere, instaurare rapporti e affacciarsi al mercato estero.
Tra conferme e nuovi ingressi, il 2016 inizia sotto i migliori auspici per Axess PR, l’agenzia di Pubbliche Relazioni con sede a Monza e guidata da Dario Francolino. 

“Il 2016 è un anno importante per noi - ha sottolineato Dario Francolino (nella foto), ceo di Axess PR - ed è iniziato nel migliore dei modi con la conferma tra i nostri clienti di Avis Nazionale e l’ingresso di nuovi: RBM Salute, leader nelle assicurazioni sanitarie integrative, AAA (Advanced Accelerator Applications), un gruppo radio-farmaceutico con sede a Ginevra. Seguiamo, inoltre, Accademia dei Pazienti, un’associazione no profit collegata a Eupati, un progetto della Commissione Europea e di EPFIA che ha come focus quello di insegnare ai pazienti tutte quelle che sono le problematiche per quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo dei farmaci. Tra i progetti che portiamo avanti anche quello di Mentorship con Unicredit, in particolare ci occupiamo dello sviluppo di due startup Kid Pass e Med Map per le quali svolgiamo sia attività di marketing sia di comunicazione per migliorarne la reputazione e la crescita sul web".

Axess PR è un’agenzia relativamente nuova, compirà a breve 2 anni, e si poggia su una struttura stabile e allo stesso flessibile che si avvale della professionalità e dell’esperienza di diversi professionisti.

"La nostra è una società nata nell’era digitale - ha aggiunto Francolino -, noi oggi abbiamo capito, sperimentando, che tutto ciò che abbiamo imparato sulle relazioni con i media e con i decisori istituzionali va virato in una logica di social network e fin qui non c’è niente di nuovo. Quello che è importante, però, è riuscire a passare dalle dichiarazioni di principio alla concretezza e utilizzare i social network e tutto ciò che sono le applicazioni di messaggistica in un nuovo progetto integrato di pubbliche relazioni che porta a unificare gli strumenti tradizionale ai nuovi media”. 

Per il futuro Dario Francolino ha le idee chiare: "Axess PR ha una focalizzazione molto chiara e ha intenzione di crescere lungo due direttrici: la prima è quella del Public Affairs, della gestione delle relazioni istituzionali e delle attività di Corporate Affairs, l’altro fronte è quello delle relazioni con i media, delle media relations, media strategies, story telling”.  

Tra le ultime novità in casa Axess PR, l’ingresso dell’agenzia nel network internazionale IPRN (International Public Relations Network), il più grande network mondiale delle agenzie indipendenti con lo scopo di crescere, instaurare rapporti e affacciarsi al mercato estero.

SP