Relazioni Pubbliche

Klaus Davi vince la gara CityPoste Payment per le pubbliche relazioni, la comunicazione web e le relazioni istituzionali

CityPoste Payment è una società nata con l'obiettivo di diventare il primo istituto di pagamento italiano a diffusione nazionale. E’, fra l’altro, il primo istituto di pagamento privato in franchising, tra i pochi tuttora autorizzati da Banca d’Italia, a non appartenere ad un gruppo bancario e/o finanziario.  Vanta circa 400 agenzie affiliate su tutto il territorio nazionale, a partire da Abruzzo, Toscana, Marche fino a Liguria, Piemonte, Campania e Sardegna. 

L’agenzia di Klaus Davi (nella foto), vince il budget della società CityPoste Payment S.p.A. per le pubbliche relazioni, la comunicazione web e le relazioni istituzionali.

CityPoste Payment  è una società nata con l'obiettivo di diventare il primo istituto di pagamento italiano a diffusione nazionale. E’, fra l’altro, il primo istituto di pagamento privato in franchising, tra i pochi tuttora autorizzati da Banca d’Italia, a non appartenere ad un gruppo bancario e/o finanziario. 

E’ parte integrante di un Gruppo privato, giovane ed in costante espansione, con diverse aree di interesse (postale, emittenti televisive, ecc.) e vanta circa 400 agenzie affiliate su tutto il territorio nazionale, a partire da Abruzzo, Toscana, Marche fino a Liguria, Piemonte, Campania e Sardegna.

Proprio in questi giorni Bachisio Ledda, fondatore e CEO della società, è stato protagonista di una puntata del docu-reality di Rai 2 “Boss in Incognito” condotto da Flavio Insinna, nei panni di un aspirante postino, lavorando fianco a fianco ai suoi dipendenti.