UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Foreign Office

E.ON consolida in Publicis Groupe, dopo gara, il business media in otto mercati europei. Budget stimato in 45 milioni di euro. L'incarico sarà gestito da Starcom, confermata anche in Italia

Il business, effettivo da gennaio 2021, comprende la gestione del media planning & buying in Italia e in Romania (dove l'agenzia, guidata nel nostro Paese da Vita Piccinini, era già operativa), Uk, Svezia, Repubblica Ceca, Ungheria e Paesi Bassi. L'assegnazione è avvenuta in seguito a una gara condotta a livello di holding companies e comprende anche la gestione del performance marketing in Germania e in Svezia.

L'energy company E.ON ha consolidato in Publicis Groupe, e in particolare in Starcom, le attività di media planning & buying in otto dei maggiori mercati europei: Italia, Uk, Svezia, Romania, Repubblica Ceca, Ungheria e Paesi Bassi. L'incarico, che da gennaio 2021 sarà gestito con un hub centrale in Germania, comprende anche la responsabilità del performance marketing in Germania e in Svezia. Il valore dell'account è stimato in 45 milioni di euro.

L'assegnazione,  avvenuta in seguito a una gara condotta a livello di holding companies, amplia la collaborazione tra E.ON e il gruppo Publicis. Starcom (guidata nel nostro Paese da Vita Piccinini, nella foto), infatti era già in carica in Italia e Romania, mentre Dentsu International è l'incumbent in altri mercati con Vizeum che gestisce il business in UK dal 2016. 

A fine 2019, in seguito a una gara, Digitas era diventata la  Digital Experience agency of record di E.ON in UK, fornendo servizi digitali, compresi strategia, experience design e lo sviluppo delle app. La società continuerà a collaborare con la company in aggiunta a Performics, all'agenzia di performance marketing del gruppo Publicis.

Stefanie Eller, Vice President E.ON Global Marketing Communication, commenta in una nota : “Il team di Publicis ha mostrato forti capacità strategiche e si è posizionato come un vero partner durante tutto il processo di gara. Questo è ciò di cui abbiamo bisogno per guidare il nostro cambiamento e diffondere la nuova E.ON".

Steve King, COO Publicis Groupe, che guida le operations in Europa, dichiara:  “Questa partnership consolida un obiettivo di E.ON che si focalizzerà su una strategia di comunicazione e di media planning olistici per guidare un'ulteriore crescita di E.ON."

Ricordiamo a che a settembre E.ON ha affidato la creatività in Italia a  DLV BBDO e Adv Activa .