Foreign Office

Philips affida a Wavemaker e Ogilvy l'incarico per il digital media e il performance marketing a livello globale

Un portavoce della company ha dichiarato a Campaign che la decisione in realtà amplia una collaborazione già attiva tra la multinazionale e WPP soprattutto per il digitale, e non cambia il rapporto con le agenzie media globali in carica, Carat e iProspect di Dentsu Aegis.

Philips ha affidato a Wavemaker e Ogilvy (WPP), la gestione del digital media e del performance marketing dopo una gara internazionale. L'incarico è stimato del valore di oltre 160 mln di euro.

Un portavoce di Philips ha dichiarato a Campaign che la decisione in realtà amplia una collaborazione già attiva tra la multinazionale e WPP soprattutto per il digitale, e non cambia il rapporto con le agenzie media globali in carica,  Carat e iProspect di Dentsu Aegis.

La gestione dell'incarico da parte delle sigle di WPP dovrebbe avvenire a livello centrale.