UPDATE:
Linkontro. Le Insegne della GDO nel tempo dell'incertezza. Pugliese (Conad): "I budget restano invariati ma cambia il tono della comunicazione per far sentire la vicinanza ai consumatori. Campagna di lancio per Nasce TuDay, nuova insegna di prossimità"Linkontro. Le Insegne della GDO nel tempo dell'incertezza. Pedroni (Coop): "Investimenti pubblicitari in aumento e una nuova campagna con al centro il nostro prodotto a marchio per supportare il potere d'acquisto dei clienti"Sbarca sulla terra Zaira, la meta influencer di Buzzoole per avvicinare la Gen Z ai brandLinkontro. Le aziende nel tempo dell'incertezza. D'Este (Ferrero): "Nessun taglio ai budget media, ma investimenti ai livelli di leadership di mercato. Comunicazione e rapporto con i consumatori fanno guardare al futuro con positività"NielsenIQ. In uno scenario marcato da pandemia, guerra e inflazione, peggiora il potere di acquisto: in soli tre mesi le famiglie fragili passano dal 10% al 17%. Il 96% degli italiani rivedrà le priorità di spesa. Il discount vale il 20% del mercatoIl Festival della Comunicazione torna in presenza e dà appuntamento a settembre a Camogli con l'edizione più ricca di sempreClean Up Your Bike dà il via allo Sport Tour 2022 di NuncasNielsen Linkontro 2022: Vecchioni (diversitylab.it): “Le aziende devono credere nella diversità, posizionarsi su questo tema, farlo proprio e diffonderlo, altrimenti perderanno un'importante occasione di unione con i propri consumatori”Al via Torino Digital Days 2022: oltre 60 eventi gratuiti e aperti al pubblico per la terza edizione realizzata da Tandù, Bonobo Events e HoverstateUna strategia più internazionale e integrata in tema di contenuti, media e comunicazione: nasce su queste basi la ‘Nuova Vivendi’
Digital

Brico Io investe nel digitale con ShopFully a cui affida la distribuzione hyperlocal del volantino digitale su Google e Facebook

La catena del fai-da-te, che collabora con ShopFully dalla fine del 2020 con l’obiettivo di aumentare il traffico nei propri punti vendita in tutta Italia, ha deciso di arricchire la partnership con la tech company dopo gli ottimi risultati ottenuti nei primi mesi di collaborazione.

Brico io, società di Coop Lombardia nel settore del fai-da-te, aumenta gli investimenti nel digitale, ampliando la partnership con ShopFully, tech company italiana che connette in Italia 30 milioni di consumatori online con 250 mila negozi fisici.

La catena del fai-da-te, che collabora con ShopFully dalla fine del 2020 con l’obiettivo di aumentare il traffico nei propri punti vendita in tutta Italia, ha deciso di arricchire la partnership con la tech company dopo gli ottimi risultati ottenuti nei primi mesi di collaborazione.

Infatti, Brico io ha registrato nei primi 9 mesi del 2021 un aumento delle visite nei propri store di 2,5 punti percentuali in più rispetto agli altri retailer della categoria “bricolage”. Risultati positivi dimostrati anche dal tempo di lettura del volantino digitale di Brico io (10 secondi in più rispetto alla media di categoria), e dal numero di pagine lette dagli utenti (+15 punti percentuali rispetto alla media di categoria).

Alla luce di questi risultati, Brico io arricchisce la partnership affidando a ShopFully la distribuzione hyperlocal del volantino digitale anche su altri canali digitali come Google e Facebook, che vanno ad integrare la pianificazione già avviata sui tre marketplace di ShopFully (DoveConviene, PromoQui e VolantinoFacile). In questo modo, Brico io raggiungerà il 100% dei responsabili di acquisto geolocalizzati vicino ai negozi fisici del retailer.

“La partnership con ShopFully”, afferma Piero Simonetti, Responsabile Vendite & Marketing di Brico io S.p.A. “ci permette di valorizzare la nostra strategia drive-to-store, in cui il volantino digitale è uno strumento fondamentale, oltre al fatto che - numeri alla mano - sta decisamente soppiantando il cartaceo, con riflessi importanti anche sul tema della sostenibilità ambientale, sempre più centrale nel nostro business. Inoltre, adesso abbiamo la possibilità di misurare meglio il ritorno sui nostri investimenti promozionali, visto che possiamo conoscere con precisione quante persone sono state raggiunte dai volantini, quante di queste si sono recate in negozio, oltre a raggiungere un target mirato grazie alla geolocalizzazione”.

“La pandemia ha accelerato i processi di digitalizzazione in atto, portando tutti i cittadini a familiarizzare sempre di più con il digitale e le sue potenzialità. Proprio per questo assistiamo ad un momento in cui partnership come quella tra ShopFully e Brico io tendono a diventare sempre più strutturate, semplificando sempre di più il rapporto fra i consumatori e i negozi di vicinato tramite lo smartphone” afferma Marco Durante, VP Sales & Marketing Italia di ShopFully “Come ShopFully siamo testimoni di un percorso di trasformazione che riguarda tutto il settore retail, e i player come Brico io sono un esempio di successo che sempre di più sarà seguito anche dagli altri attori del mercato”.