Digital

Italiaonline: TikTok e YouTube per Aziende nella nuova offerta social

Le soluzioni di social media management per le PMI della internet company (nella foto l'AD Roberto Giacchi) si evolvono, con forte focus sui video, per un’offerta a 360°.

Italiaonline, la più grande internet company italiana (nella foto l'AD Roberto Giacchi) introduce TikTok e YouTube nella propria offerta di social media management per le PMI, con la quale è in grado di prendere in gestione le pagine social dei suoi Clienti, curando per loro la pubblicazione di post e contenuti, secondo un piano editoriale studiato sulle esigenze di ogni azienda. 

In particolare, con il lancio di TikTok e YouTube, tra le piattaforme più in crescita sul mercato, la nuova offerta social di Italiaonline diventa la più ampia e completa in Italia per le piccole e medie imprese.

Dai dati emerge che le aziende italiane oggi investono poco su piattaforme e social media, in particolare quelle piccole. Circa una PMI su 2 non utilizza i social, e solo 1 su 4 utilizza almeno 2 piattaforme*. Tuttavia, tra gli investimenti ADV, i social sono quelli che crescono in maniera maggiore: +26% in Italia nel 2021vs 2020 per un valore totale di oltre 5 miliardi di euro.

Il formato video - che si conferma come il più performante a livello digitale e social – entra così verticalmente nella proposta commerciale della Internet company, con due canali sempre più importanti in una strategia digitale: YouTube, la piattaforma video per eccellenza, secondo motore di ricerca più usato al mondo***, in grado di supportare concretamente il business delle aziende. La proposta Italiaonline prevede l’apertura del canale, il setup con la creazione di testi, immagini, keyword, playlist e ottimizzazioni SEO; lo studio del piano editoriale e la tipologia di video più adatti agli obiettivi del cliente, riadattando video già in suo possesso o girandoli da zero, con la presa in carico di tutte le fasi di produzione, fino alla pubblicazione secondo il calendario condiviso.

TikTok è la piattaforma a più forte crescita a livello mondiale (+61% rispetto al pre-covid); una piattaforma “giovane” sia come anzianità della piattaforma che come tipologia di target e utenti, che continuano a crescere in tutte le fasce di età, che si avvia a diventare nel 2022 la più utilizzata al mondo****.

La proposta di Italiaonline nasce per aiutare i clienti a cogliere questa opportunità di coinvolgere una community da oltre 1 miliardo di persone attraverso la definizione di una strategia di produzione e pubblicazione dei contenuti personalizzata per il canale e l’obiettivo dei clienti. I video di TikTok hanno un’impostazione e un linguaggio “nativo” che deve essere rispettato per ottenere i risultati di visibilità ed engagement desiderati.

L’offerta Italiaonline comprende sia soluzioni “a pacchetto”, in cui i clienti possono scegliere un numero definito di contenuti da pubblicare in un determinato intervallo di tempo, oppure “custom”, con una soluzione costruita su misura, a seconda delle esigenze.

“I social media sono un asset importante che, se inserito in modo strategico in un piano digitale con l’attivazione di altri prodotti come il sito, l’ecommerce o la pubblicità, può garantire un vero valore aggiunto che noi siamo in grado di fornire ai nostri clienti – dichiara Antonella Fanuzzi, Chief Web And Business Solutions Officer di Italiaonline - Con l’arrivo di TikTok e YouTube possiamo dire oggi che quella di Italiaonline è la prima e più completa offerta social media per PMI, in grado di rispondere alle esigenze di tutte le diverse tipologie di azienda, a seconda degli obiettivi di ciascuna.

Circa 1 italiano su 2 oggi prima di acquistare un prodotto, prenotare un ristorante o andare in un negozio, lo ricerca sui social network. Questo vale tanto per le grandi aziende, quanto per le piccole imprese. I social oggi non sono più soltanto una ‘vetrina’ ma un vero e proprio motore di business, un luogo dove farsi trovare, conoscere e scegliere dai propri clienti.”