Digital

Klarna lancia il Virtual Shopping e porta l’esperienza in-store a chi acquista online in Italia

L’e-commerce virtuale connette gli utenti direttamente con gli esperti nei negozi fisici grazie a video e messaggi in tempo reale, per offrire un’esperienza sempre più personalizzata che aiuti l'acquirente. Ponendo l’interazione umana al centro dello shopping journey, i brand creano esperienze immersive che hanno dimostrato di aumentare il coinvolgimento dei clienti, ridurre i resi e favorire la fidelizzazione.

Klarna, leader globale nei servizi bancari, di pagamento e di shopping, presenta la sua soluzione di Virtual Shopping, che porta il meglio dell’esperienza dei negozi fisici online. Il Virtual Shopping di Klarna permette ai consumatori di navigare e comprare online con semplicità, mettendoli direttamente in comunicazione con gli esperti nei negozi fisici grazie a live chat e video call per ricevere consigli e ispirazione sui prodotti. Per i brand, il Virtual Shopping offre maggiori possibilità ai team presenti nei negozi aiutandoli a portare la loro esperienza  a milioni di utenti online, oltre le mura del punto vendita. Grazie alla nuova Klarna Store App riservata ai merchant, il personale in-store può condividere foto, video e demo dei prodotti in diretta dal negozio, da casa o dai sempre più diffusi dark store. Tale dinamica favorisce il coinvolgimento e la fidelizzazione, riducendo inoltre i tassi di reso. Il lancio di questa nuova funzionalità si basa sul successo dell’acquisizione, avvenuta lo scorso anno, di Hero, piattaforma di social shopping leader nei servizi di shopping virtuale.

Sebbene lo shopping online abbia raggiunto nuovi orizzonti negli ultimi anni, i negozi fisici rimangono il canale dominante, rappresentando quasi l’80% delle vendite al dettaglio globali nel 2021. Il report Shopping Pulse di Klarna ha mostrato che i consumatori preferiscono fare acquisti nei negozi fisici per i livelli di interazione sociale e il servizio clienti che offrono. Infatti, a differenza dello shopping in-store, l’esperienza online oggi non consente di vedere un prodotto da vicino, toccarlo o provarlo, rendendo difficile capire se taglia, vestibilità o colori siano adatti. I consumatori cercano, quindi, lo stesso livello di assistenza anche negli store online: più di tre quarti (79%) degli utenti ritiene che i brand debbano investire in nuove tecnologie, mentre oltre un terzo di loro pensa che offrire servizi più personalizzati (34%) e suggerimenti sui prodotti (40%) sia una priorità per i retailer.

Le funzionalità del Virtual Shopping di Klarna sono già attive per oltre 300 brand nel mondo, tra cui Levi’s, Hugo Boss e Gamestop, e stanno trasformando gli store online in una vera esperienza omnicanale. In Italia, la soluzione è già disponibile con brand come Longchamp, Woolrich, Sergio Rossi o Coccinelle. I consumatori possono acquistare qualsiasi cosa, dalle sneaker ai divani, senza mai mettere piede in negozio, ma ricevendo comunque supporto dal personale del punto vendita, che guida gli utenti nelle decisioni. Attraverso live chat e video call, i consumatori possono visualizzare i dettagli degli articoli tramite foto e video e guardare demo in tempo reale dei diversi prodotti – per vedere qualsiasi cosa, da come veste un capo, al colore di un cosmetico o alle dimensioni di un mobile – direttamente dal punto vendita.

Klarna si sta impegnando per rendere il Virtual Shopping disponibile per tutti i brand partner a livello globale, per essere il miglior compagno di shopping online per i consumatori e rafforzare la posizione dell’azienda come partner per la crescita globale dei merchant. Dando ai consumatori maggiore fiducia nelle proprie decisioni, il servizio migliora nettamente le performance, tanto che i consumatori risultano 21 volte più propensi ad acquistare dopo aver parlato con un esperto online rispetto a quando vengono lasciati senza assistenza, aumentando allo stesso tempo anche il consumer lifetime value.

David Sandström, Chief Marketing Officer Klarna, ha dichiarato: “In Klarna vogliamo offrire la migliore esperienza di acquisto al mondo, sia online sia in negozio. In passato, allo shopping online è mancato un elemento chiave: l’interazione umana. Con il Virtual Shopping replichiamo l’esperienza concreta di ricevere consigli personalizzati da un esperto in-store e la portiamo nel regno dell’online. Ciò consentirà ai nostri partner a livello globale di dare vita ai loro negozi virtuali e di costruire relazioni durature con i clienti”.

Come funziona il Virtual Shopping?

  • Per i consumatori: cliccando sull’icona del Virtual Shopping sugli store integrati dei siti web dei brand, gli utenti si connettono con un esperto in-store. A questo punto, possono chattare, ricevere foto e video, consigli e persino effettuare videocall, in modo da ricreare l’esperienza che vivrebbero nel negozio fisico.
  • Per i brand: i merchant partner di Klarna possono facilmente aggiungere il Virtual Shopping ai loro store online per offrire una vera esperienza omnicanale. Una volta abilitati, possono ottenere informazioni dettagliate sulle interazioni e sulle vendite, così da migliorare le performance complessive. Per connettersi con i consumatori, gli esperti in negozio possono utilizzare la nuova Klarna Store App per iOS e Android riservata ai merchant. Dopo aver stabilito la connessione, possono iniziare a interagire con i consumatori tramite messaggi, chat e video call, dando consigli personalizzati, prendendo appuntamenti fisici e rimanendo in contatto con loro.

Il Virtual Shopping di Klarna è già attivo in 18 mercati, tra cui Stati Uniti, Canada, Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda, Norvegia, Danimarca, Francia, Polonia, Paesi Bassi, Belgio, Germania, Austria, Svizzera, Spagna, Portogallo, Italia e Svezia. L’offerta verrà estesa anche ad altri Paesi nel corso del 2022.