UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Educational

Anche quest’anno, Frankly Bubble Tea a fianco di Arcigay a sostegno della campagna #Hoqualcosadadirvi

In occasione del mese del pride, la prima catena italiana di Bubble Tea – che da sempre fa dell’inclusione uno dei propri valori fondanti – è protagonista anche quest’anno di una campagna di sensibilizzazione che vede coinvolti i suoi dipendenti.

Giugno è il mese del pride e anche quest’anno Frankly, la prima catena italiana di bubble tea sarà protagonista di una serie di iniziative finalizzate alla sensibilizzazione di clienti e dipendenti.

Frankly (franklybubbletea.com ha fatto dell’inclusione e dell’inclusività due dei suoi valori fondanti: per questo motivo è al fianco delle associazioni che si battono per la parità dei diritti e il superamento di stereotipi e pregiudizi nei confronti delle persone LGBTI e contro ogni forma di discriminazione.

Anche quest’anno, in tutti gli otto store Frankly – Milano (quattro), Bergamo, Pavia, Torino e Bologna – saranno disponibili le spille arcobaleno per tutto il mese di giugno. L’intero profitto della vendita sarà devoluto alla campagna ‘Ho qualcosa da dirvi’ di Arcigay, l’associazione LGBTI italiana.

‘Ho qualcosa da dirvi’ è la campagna, nata nel 2015, divenuta permanente per aiutare tutt* - giovani e meno giovani – a fare coming out e a vivere serenamente questo momento, spesso difficile da affrontare.

Contestualmente Frankly ha anche lanciato una campagna di sensibilizzazione interna che coinvolge direttamente i dipendenti, con la pubblicazione di video inerenti il Pride e il concetto di amore sui diversi profili social.

Da sempre il mese del pride vede Frankly protagonista attivo – spiega Lati Ting, co-founder di Frankly - Colorare i nostri punti vendita con l’arcobaleno, supportare attivamente Arcigay e coinvolgere in maniera diretta i nostri dipendenti e clienti sono azioni che esprimono concretamente la nostra cultura aziendale, che si basa sui valori dell’inclusione, dell’inclusività e di apertura verso il mondo”.