UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Educational

E.ON lancia “ECO Jouer: i passi della sostenibilità" con DLVBBDO

La nuova iniziativa di edutainment è volta ad insegnare alle nuove generazioni, nelle scuole e sui canali social, tra cui TikTok, dove E.ON sbarca per la prima volta, in maniera divertente, come piccole azioni quotidiane possano giocare un ruolo cruciale nel garantire un futuro migliore al nostro Pianeta.

E.ON lancia “ECO Jouer: i passi della sostenibilità”, un progetto di edutainment che coinvolge le nuove generazioni sui temi green, tramite la musica e il ballo, in chiave creativa e divertente

Rivisitando in chiave green il celebre brano musicale degli anni’80 “Gioca Jouer”, E.ON ha lanciato la nuova iniziativa di edutainment volta ad insegnare alle nuove generazioni, nelle scuole e sui canali social, tra cui TikTok, dove E.ON sbarca per la prima volta, in maniera divertente, come piccole azioni quotidiane possano giocare un ruolo cruciale nel garantire un futuro migliore al nostro Pianeta.

Il progetto, ideato e curato dall’agenzia creativa DLVBBDO, mostra come ognuno di noi può fare quotidianamente piccoli gesti, come ad esempio spegnere la luce, riciclare, andare in bicicletta, scegliere fonti di energia rinnovabili, per ridurre il proprio impatto energetico ed ambientale: ad ogni gesto citato dalla canzone corrisponde un’azione per tutelare il pianeta, il benessere di tutti noi e il rispetto verso il prossimo, con riferimenti attenti verso le tematiche di diversity & inclusion.

Il video ECO Jouer, realizzato in collaborazione con il celebre regista di videoclip musicali Fabrizio Conte, vede protagonisti 5 giovani ballerini professionisti di talento provenienti dalla Modulo Dance Academy di Milano e come testimonial d’eccezione Leonardo Cecchetto, figlio dell’autore del successo originale.

ECO Jouer dà quindi il via al percorso di E.ON su TikTok, il noto social network amato dai giovanissimi che permette ai suoi utenti di realizzare video divertenti e creativi di breve durata. Gli utenti di TikTok potranno quindi replicare i “passi della sostenibilità” del video ECO Jouer, scatenandosi in una speciale challenge – la ECO Jouer Challenge – che coinvolgerà sempre più utenti in una Call To Action che richiama all’azione collettiva per un pianeta sempre più green!  Il video è già oggi disponibile sul sito e sul canale YouTube di E.ON e live anche con una campagna di Digital Advertising e sui canali Social dell’azienda.