Poltrone

Daniela Carosio subentra a Pavanello alla direzione comunicazione di Fs

Advexpress ha raccolto le dichiarazioni di Marco Pavanello in merito, per capire i motivi di questa decisione. "Si tratta di una scelta in linea con l'orientamento del nuovo amministratore delegato del Gruppo, Mauro Moretti, che intende puntare su risorse interne per i ruoli di vertice". Ancora non si conosce la prossima meta professionale del manager.

Ultimo giorno di lavoro per Marco Pavanello in Ferrovie dello Stato. Il ruolo di direttore della comunicazione esterna e corporate branding, infatti, passa con oggi a Daniela Carosio, manager da molti anni in Fs, che negli ultimi tempi si è occupata di formazione.

Advexpress ha raccolto le dichiarazioni di Marco Pavanello in merito, per capire i motivi di questa decisione. "Si tratta di una scelta in linea con l'orientamento del nuovo amministratore delegato del Gruppo, Mauro Moretti, che intende puntare su risorse interne per i ruoli di vertice".
Verso quali direttive, dunque, si dirigerà la comunicazione di Fs dopo l'uscita di Pavanello che, l'anno scorso, aveva avviato un nuovo stile pubblicitario con la firma di Tbwa? "Nell'ottica del rigore instaurato dall'ingegner Moretti – ha spiegato Pavanello – e considerando i criteri di destinazione delle risorse umane nell'area della comunicazione credo che ci sarà un calo degli investimenti nell'ottica del recupero dei conti economici. Certamente i prossimi sviluppi del piano di comunicazione dipendono dall'approvazione da parte del Governo del piano di impresa, che, entro cinque anni, prevede il raggiungimento dell'efficienza e della qualità del servizio ferroviario e il recupero dell'equilibrio sui conti. Ovviamente, sulla base delle risorse disponibili, la comunicazione si muoverà a ruota per accellerare e promuovere le attività previste dal piano di impresa".

Ancora non si conosce quale sarà la prossima meta di Pavanello, il quale, scherzando, anticipa: " "Per ora mi dirigo verso una vacanza".