Poltrone

Stefano Arlotti alla guida di Interhome Italia

Nel background di Arlotti figurano importanti esperienze internazionali in Olivetti (undici anni tra Olanda, Francia e Italia come Direttore Marketing e Direttore Divisione Sistemi e Soluzioni) e in Dun&Bradstreet-Moody's (cinque anni in Italia e Olanda come Direttore Business Unit).

Interhome, società del Gruppo Hotelplan di proprietà di Migros, ha scelto Stefano Arlotti come Direttore Generale per l'Italia.

Arlotti, negli ultimi sei anni General Manager di una struttura sanitaria, è in possesso di una solida cultura economica maturata in Bocconi e completata da numerosi corsi di specializzazione nelle principali Università europee. Nel background di Arlotti figurano importanti esperienze internazionali in Olivetti (undici anni tra Olanda, Francia e Italia come Direttore Marketing e Direttore Divisione Sistemi e Soluzioni) e in Dun&Bradstreet-Moody's (cinque anni in Italia e Olanda come Direttore Business Unit). Al suo attivo diverse collaborazioni e docenze universitarie tra cui con l'Università Cattolica di Milano, l'Università Insubria di Varese e l'Università di Amsterdam.

Arlotti entra in Hotelplan Group (fatturato nel 2005, di 1,9 miliardi franchi svizzeri) a capo di una delle realtà turistiche italiane di maggior successo degli ultimi anni. Interhome Italia, infatti, ha registrato nel 2005 un incremento nel fatturato (+11,5%) e nei volumi di prenotazioni (22%).

Il Direttore Generale di Interhome è stato presentato ufficialmente il 23 gennaio durante l'evento di lancio di Prestige, il nuovo brand di lusso di casa Interhome.