UPDATE:
Casiraghi su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Per 'vendere' un vaccino alla popolazione italiana serve un linguaggio di larga sintonia e di qualcuno che parli tutti i giorni alla 'casalinga di Voghera”'. È qui che entra in campo il mestiere"Blogmeter: novità al vertice e nuovo piano triennale. Angelo Palumbo diventa Amministratore Delegato e Sacha Monotti Graziadei assume il ruolo di Presidente del BoardLombardi su 'La stanza degli abbracci'. "Hanno chiamato Tornatore invece di un'agenzia o di un creativo perchè tranne Sanna e Toscani, nessun grande pubblicitario italiano è noto al grande pubblico e pochi sono conosciuti dalla politica e dai giornali"Allianz è Main Partner e Membro Benemerito della Fondazione Teatro Donizetti di Bergamo fino al 2025Fiera Milano posiziona miart 2021 dal 17 al 19 settembre, dopo il Salone del Mobile e prima della Milano Fashion Week21iLAB punta all’experience marketing acquisendo l’agenzia Senspin specializzata in sensory designGitto (ADCI) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "Un buon film. Le agenzie 'snobbate'? Non è una questione di credibilità dell'industry"Bozza (Grey) su 'La stanza degli abbracci' di Tornatore. "La comunicazione è una scienza fatta di regole, procedure e anni di esperienza. Credo che affidare tutta questa responsabilità ad un premio Oscar sia stata una decisione molto superficiale"MisterBonny sceglie GFT per lo sviluppo della propria piattaforma di e-commerceDiana Guarino è la nuova trade marketing manager di Varta al posto di Nicoletta Mastromauro, nominata National Key Account per clienti GDO e private label
Foreign Office

Sara Martins de Oliveira lascia l'incarico di global brand & media director di Vodafone

Come riporta la stampa internazionale, la manager, che lascerà l'azienda nei prossimi mesi a causa di motivi familiari, dovrebbe restare nel suo ruolo fino alla conclusione della gara media globale attualmente in corso, che vedrebbe in finale WPP e Dentsu Aegis Network.

Sara Martins de Oliveira (nella foto), global brand & media director di Vodafone, sarebbe in procinto di lasciare il suo incarico per motivi familiari. Lo si apprende dalla stampa internazionale, dove si legge anche che la manager con tutta probabilità manterrà il suo ruolo fino alla conclusione della gara media globale attualmente in corso.

Il pitch, relativo alle attività di planning & buying per un valore stimabile in 450 milioni di euro, come pubblicato da ADVexpress (leggi news) vedrebbe in finale WPP e Denstu Aegis Network. Wavemaker (GroupM) è l'incumbent sull'incarico e sfiderebbe ora Carat, messa in campo da Dentsu.

Sotto la guida di Sara Martins de Oliveira Vodafone ha internalizzato alcune attività media, come search e social, e dispone ora di digital team interni in grado di servire 11 dei 25 mercati in cui è presente.

La manager, prima di entrare in Vodafone, è stata per 16 anni in Unilever, ricoprendo diversi ruoli, tra cui quello di global brand development director per Lipton. La ricerca della persona che la sostituirà non è ancora stata formalmente aperta.

SP