UPDATE:
In attesa della 60a edizione, Bologna Children’s Book Fair con BolognaBookPlus e Bologna Licensing Trade Fair/Kids protagonista di un tour che tocca quattro fiere del libro in diverse parti del mondoBea World Festival 2022. Meulendijks: “Il metaverso? Ci siamo già immersi. Nei prossimi 4 anni vedremo 100 anni di cambiamenti”Bea World Festival 2022. 'Events on Trial': a giudizio l'approccio alla sostenibilità delle agenzie. Dal 'giudice' i consigli per il futuro“envy non è una mela, è un’esperienza”. A cura di Grey, Milano ha fatto da cornice alla prima attivazione speciale sul territorio che mette al centro i consumatori e i loro sensiBea Italia Festival 2022. Location: l'evoluzione passa da territorio, tecnologia e sostenibilitàCourmayeur presenta Welcome Winter 23: il kickoff dell’inverno con Sky TG24 e la cantante AnnalisaDAZN e Cronache di spogliatoio insieme per una contaminazione editoriale che porta i tifosi nel salotto social dei MondialiTER –Tavolo Editori Radio apre le adesioni per le rilevazioni degli ascolti radiofonici in Italia per il 2023. Domande entro il 16 dicembreI migliori wedding planner italiani e internazionali ospiti di Byblos Art Hotel Villa Amistà per un evento organizzato dal team del cinque stelle lusso e PalazzoEventiContinua il successo di ascolti della FIFA World Cup 2022. Brasile-Serbia tocca il 30% di share. La platea tv registra un +10% rispetto alla settimana precedente durante l'on air delle partite. Boom di traffico digital su RaiPlay
Servizi

Ascom Torino sceglie Ricoh per rinnovare la sala eventi dell'Associazione

La società specializzata nelle soluzioni per il Digital Workplace realizza un progetto chiavi in mano dove ha implementato soluzioni audio/video, tra cui sistemi per l’audioconferenza, per la gestione delle attività di formazione svolte da Ascom all'interno di tale ambiente.

L’Associazione torinese sceglie Ricoh per innovare le tecnologie audio/video della sala multimediale in cui si svolgono eventi e attività di formazione.

Con oltre mezzo secolo di storia alle spalle, Ascom è un’Associazione di Imprenditori del Commercio, del Turismo e dei Servizi. L’organizzazione tutela i diritti e gli interessi delle imprese potendo contare su oltre 16.000 operatori a Torino e Provincia e offrendo un’ampia gamma di servizi tra cui rappresentanza sindacale, consulenza, assistenza, formazione e aggiornamento.

Con l’obiettivo di porsi come punto di riferimento per tutte le imprese associate, Ascom implementa un costante percorso di crescita in cui le tecnologie giocano un ruolo importante consentendole di rispondere prontamente alle esigenze degli associati e di restare al passo con i tempi. Il reparto IT di Ascom è dunque molto attento alle innovazioni disponibili sul mercato per trovare le soluzioni più adatte allo specifico contesto e migliorare i servizi erogati.

Una sala multimediale chiavi in mano

Un progetto che ha portato a benefici su più fronti riguarda il rinnovamento della sala multimediale situata nella sede principale di Torino. “L’aggiornamento tecnologico della sala – commenta Denis Grimaldi, Responsabile Ict di Ascom Torino – è essenziale per una fruibilità efficace dei numerosi eventi formativi e di aggiornamento indispensabili per la riqualificazione delle imprese associate”.

Molte delle dotazioni tecnologiche installate in questo spazio non erano più in grado di rispondere alle esigenze di Ascom, una situazione che comprometteva l’utilizzo della sala. Inoltre, i servizi di assistenza tecnica e manutenzione forniti non erano sempre efficaci. L’aggiornamento della sala era fondamentale per continuare ad offrire servizi di qualità alle aziende associate. Per questo progetto Ascom ha deciso di coinvolgere Ricoh, vendor con il quale l’associazione ha una collaborazione di lunga data cominciata in ambito printing e poi proseguita con la fornitura di pc e soluzioni per le postazioni di lavoro.

Giovanni Distefano, reparto IT di Ascom Torino, afferma: “Ricoh è per noi un fornitore strategico in grado di offrirci supporto tecnico di qualità e consulenza per un’innovazione continua”.

Partendo dall’analisi delle specifiche necessità e delle tecnologie già installate nella sala multimediale, Ricoh ha realizzato un progetto completo chiavi in mano che ha generato innovazione salvaguardando gli investimenti già effettuati.

Integrandole con i sistemi già presenti, Ricoh ha selezionato e implementato soluzioni audio/video, tra cui sistemi per l’audioconferenza, che hanno migliorato la gestione delle attività svolte in sala.

Oltre ad essere innovative, le tecnologie sono assolutamente user-friendly per cui possono essere utilizzate in autonomia dagli utenti della sala senza che sia necessaria la presenza di personale It. Ricoh ha comunque garantito attività di formazione in modo che i sistemi vengano utilizzati in tutte le loro potenzialità.