Evento b2i

C-Zone vince gara e firma la Convention Nazionale Officine Bosch Car Service 2018

L’appuntamento, che si è svolto sabato 10 novembre presso il Superstudio Più di Milano, ha riunito i titolari delle oltre 1.300 officine Bosch Car Service provenienti da tutta Italia, i concessionari, i partner e il team Bosch, per un totale di oltre 1.700 presenze.

C-Zone si è aggiudicata la gara indetta da Bosch per l’organizzazione della Convention nazionale Officine Bosch Car Service 2018.

L’appuntamento, molto atteso dall’intera rete, ha riunito a Milano i titolari delle oltre 1.300 officine Bosch Car Service provenienti da tutta Italia, i Concessionari, i Partner e il team Bosch, per un totale di oltre 1.700 presenze.

L’evento, intitolato ‘Join the Future’, si è svolto sabato 10 novembre presso Superstudio Più di Milano.

La location è stata interamente dedicata alla Convention e allestita ad hoc: più di 6.000 mq, all’insegna dell’innovazione, della tecnologia e dell’orientamento al futuro.

Una schiera di hostess, caratterizzate da un outfit ispirato all’immaginario del Cinema di fantascienza, ha accolto gli ospiti, guidandoli verso il ‘tunnel emozionale’: un ambiente di passaggio unico e immersivo, all’interno del quale gli invitati hanno iniziato a scoprire, attraverso proiezioni video e suoni evocativi, il mondo ‘Join the Future’, disvelato poi pienamente nella sala meeting.

La plenaria, con un imponente set-up a teatro, un grande palco a passerella con illuminazione perimetrale e un impressionante maxischermo lungo 40 metri, ha ospitato due ore di spettacolo, introdotte da coinvolgenti performance di apertura: un impattante Laser Show con giochi di luce che hanno avvolto l’intera sala e un emozionate momento di danza aerea.

Gli interventi dei relatori Bosch non sono stati da meno e, superando totalmente i limiti delle classiche presentazioni tradizionali, hanno esplorato il mondo dell’Automotive del futuro con una dinamica sequenza di animazioni video di grande impatto, studiate appositamente per far vivere pienamente l’impressionante superficie dello schermo.

Gli speaker sono stati introdotti e accompagnati da una presenza particolarmente gradita al mondo dei motori: il giornalista e conduttore televisivo Guido Meda.

Lo sviluppo degli interventi è stato ulteriormente valorizzato da speciali momenti di animazione video sviluppati in 3D e contributi speciali prodotti ad hoc, per dare voce alla squadra Bosch: una video ‘intervista-doppia’, che ha portato il Responsabile della Formazione Bosch a confrontarsi con il titolare di un’autofficina, e un video emozionale che ha raccontato l’intero network, attraverso la voce di dieci meccanici.

E, in mezzo a tante officine, non poteva certamente mancare la figura dell’automobilista, sapientemente interpretata da Gioele Dix, che ha portato in scena per l’occasione il suo celebre personaggio, rivisitato in chiave ‘Join the Future’.

Al termine della convention, l’evento è proseguito con il pranzo e, a seguire, con la visita alla grande aera espositiva, dove gli invitati hanno potuto scoprire presso i corner luminosi dedicati le ultime novità proposte dall’universo Bosch e dai Partner intervenuti.

L’evento è stato interamente concepito, curato e prodotto da C-Zone.

L’agenzia si è occupata della segreteria organizzativa e della logistica del meeting, ha sviluppato i contenuti, le produzioni video e l’allestimento degli spazi, raccogliendo riscontri entusiastici da parte del pubblico e soddisfazione piena da parte del cliente.

‘Join the Future’ è stata una sfida importante, una grande avventura, vissuta a pieno da tutto il team.

MG