Evento b2i

Libero festeggia i cinque anni di vita con una convention

In occasione dei 5 anni di vita, Libero, il quotidiano diretto da Vittorio Feltri organizza una convention, che si terrà il 26 gennaio 2006 presso Superstudiopiù di viale Tortona 27, Milano, dalle ore 19 in avanti. (L'incontro è esclusivamente riservato agli invitati).

In occasione dei 5 anni di vita, Libero, il quotidiano diretto da Vittorio Feltri organizza una convention, che si terrà il 26 gennaio 2006 presso Superstudiopiù di viale Tortona 27, Milano, dalle ore 19 in avanti. (L'incontro è esclusivamente riservato agli invitati).

Nell'occasione, verranno resi noti i risultati che hanno portato Libero a diventare in così poco tempo un protagonista della scena giornalistica italiana, tanto da inserirlo tra i dieci più letti quotidiani nazionali. "Un'iniziativa – come ha sottolineato Gianni Di Giore, Direttore Generale di Libero – che vuol essere soprattutto un momento di incontro per presentare agli addetti ai lavori quello che, soprattutto negli ultimi tre anni, è stato il trend continuo di crescita e consolidamento della testata sia in termini di copie, che in termini di raccolta pubblicitaria, grazie alla collaborazione con la nostra concessionaria Pk." Da ormai 36 mesi, ininterrottamente, Libero vanta, infatti, un incremento costante della sua diffusione: nel 2005, i dati indicano una crescita del + 20% rispetto all'anno precedente, con una media copie/giorno di 80.000.

Durante l'evento, organizzato in collaborazione con la concessionaria pubblicitaria Publikompass, si terrà un dibattito sul giornalismo in Italia, che vedrà protagonisti, tra gli altri, Vittorio Feltri, il direttore del Corriere della Sera, Paolo Mieli, e l'opinionista Gad Lerner. Nell'occasione verrà anche presentato al pubblico il nuovo gioco di Libero, "Libero tutti", che prenderà il via il 14 febbraio 2006.