UPDATE:
Da FareTurismo, a Roma dal 21 al 23 marzo 2023, le 10 proposte al Governo su formazione e lavoroNickelodeon e Più Vita Sana, insieme nelle scuole primarie, di Lombardia e Veneto per promuovere le Pause AttiveMusic Theatre International con Grandi Stazioni Retail presenta “#InTransito - esperienze creative”. Alla Stazione Tiburtina arte, sostenibilità, moda, capsule del tempo e lampade dei desideri per raccontare “i viaggi dell’umanità”Christmas Village a CityLife Shopping District dal 7 dicembre all’8 gennaio. Aperta la prima fase di prenotazioni per accedere gratuitamente dal 7 al 21 dicembreIl Super G apre la stagione invernale con Il Pagante. Il 7 dicembre si alza il sipario sul dancefloor ai piedi del Monte Bianco con un calendario fittissimo di eventiGli Insuperabili sono i testimonial della nuova campagna digital "Keep Performing" lanciata da Kappa e firmata da Mashfrog Creative SolutionsLancia ed Ente Nazionale Sordi vincono il premio alla Pubblicità Socialmente Responsabile con la campagna “Punch” firmata Armando TestaTutti i colori di Sanbittèr arrivano su Netflix per celebrare il momento dell’aperitivo. La creatività riprende quella dello spot dello scorso anno firmata dall’Armando TestaLa Cucina Italiana a dicembre in edicola con tante novità: il dolce (in esclusiva) del maestro Iginio Massari e un video unico che celebra il convivio e la grande avventura verso l’UnescoGQ Italia ha celebrato i Men of the Year 2022 con un party esclusivo a Palazzo Serbelloni a Milano
Evento ecosostenibile

Per la giornata mondiale del commercio equo Fairtrade invita alla Grande Sfida dal 13 al 15 maggio. E nasce la “Foresta Fairtrade”

L’organizzazione internazionale che si occupa della certificazione di prodotti da filiere etiche invita le persone a partecipare alla quinta edizione dell’evento dedicato al clima. Per ogni attività realizzata sarà finanziata la piantumazione di un nuovo albero in Colombia, grazie alla collaborazione con Treedom, la piattaforma online che consente di piantare alberi in tutto il mondo.

In occasione della giornata mondiale del commercio equo del prossimo 14 maggio, Fairtrade, l’organizzazione internazionale che si occupa della certificazione di prodotti da filiere etiche, invita le persone a partecipare alla Grande Sfida per il clima.

Tutti possono aderire e promuovere consumi più sostenibili. L’invito alla campagna è rivolto a chiunque. Per partecipare è sufficiente organizzare nelle giornate del 13, 14 e 15 maggio anche un piccolo ritrovo con i propri amici e familiari e registrarlo sul sito di campagna dedicato. In alternativa si può cercare sul sito l’evento più vicino organizzato nella propria città e prendere parte. L’iniziativa coinvolgerà anche bar e attività commerciali dove si possono consumare o acquistare prodotti Fairtrade in tutta Italia. 

Più di mille partecipanti già registrati. Ci saranno i pic-nic al parco, la caccia al tesoro nella città di Padova, le pause caffè in ufficio, le giornate dedicate al commercio equo Fairtrade nelle scuole. E poi: le colazioni in famiglia o al bar, e le cene con gli amici. Per chi non avrà l’opportunità di partecipare agli appuntamenti “fisici”, ci saranno anche degli eventi online: dagli incontri di approfondimento sulle sfide imposte alle produzioni agricole dal cambiamento climatico, fino alle lezioni di yoga online organizzate da AsWeFlow

Per ogni evento realizzato Fairtrade finanzierà la piantumazione di un nuovo albero di caffè, cacao o altri frutti nella Foresta Fairtrade in Colombia, realizzata in collaborazione con Treedom, la piattaforma online che consente di piantare alberi in tutto il mondo. 

Per l’emergenza climatica: dall’Italia al Sud globale. Ogni giorno gli agricoltori di tutto il mondo devono affrontare le conseguenze del cambiamento climatico nel loro lavoro. Fairtrade supporta le organizzazioni associate al proprio network in Asia, Africa e America Latina attraverso progetti di riforestazione, formazione, supporto sul campo e sostegno economico di fronte agli imprevisti. Infatti la perdita dei raccolti dovuti a eventi meteorologici imprevisti e lo sviluppo di malattie delle piante a causa dei nuovi pattern climatici sono solo alcuni segnali sempre più ricorrenti dell’emergenza in corso. Ciò che accade in questi paesi lontani riguarda anche noi, che da loro dipendiamo per il consumo di cibi e frutti che amiamo. E mentre la produzione di caffè, cacao e banane è sempre più a rischio, ciascuno nel quotidiano può contribuire a scelte di consumo più rispettose dell’ambiente. Questo è il messaggio della Grande Sfida Fairtrade.

La Grande Sfida Fairtrade raggiunge quest’anno la quinta edizione. Ogni anno la campagna ha visto migliaia di partecipanti in tutto il paese e centinaia di eventi organizzati in tutta la penisola.