Evento educational

Nickelodeon e Più Vita Sana, insieme nelle scuole primarie, di Lombardia e Veneto per promuovere le Pause Attive

Ambassador del progetto è l’atleta azzurra, Asia D’Amato, campionessa europea e vice-campionessa mondiale di volteggio. Il progetto è stato sviluppato per supportare gli insegnanti delle scuole primarie del territorio nell’integrazione di questa metodica in aula: attività divertenti e giocose, con proposte curate dallo staff della Sezione di Scienze Motorie dell’Università di Verona, Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento.

Nickelodeon, il brand per bambini e ragazzi di Paramount in onda sul canale 605 di Sky, insieme al Comitato Scientifico del progetto Più Vita Sana con le Pause Attive e DNA Sport Consulting, annunciano un nuovo progetto dedicato a tutte le scuole primarie della regione Lombardia e Veneto, che prevede anche il coinvolgimento, come ambassador, della campionessa europea e vice-campionessa di ginnastica artistica di volteggio, Asia D’Amato (nella foto).

Più Vita Sana con le PAUSE ATTIVE, questo il nome del progetto, in corso di svolgimento nel presente anno scolastico 2022-2023, è stato realizzato dall’Università degli Studi di Verona – Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento e da DNA Sport Consulting con il patrocinio del Comune di Milano e del Comune di Verona.

Più Vita Sana con le PAUSE ATTIVE si concentra sui molteplici benefici delle “active breaks” nella routine quotidiana dei bambini. Le pause attive servono, infatti, a intervallare qualsiasi attività sedentaria dei più piccoli (comprese le ore passate a scuola) e sono una metodica, già studiata e applicata a livello internazionale, che consente di migliorare le capacità di attenzione, di apprendimento e il benessere psicofisico dei bambini in età scolare.

Parte educativa ed importante dell’iniziativa sono sei video tutorial, forniti a ciascuna classe aderente al progetto, che mostrano come fare ottime pause attive: blande, intermedie e intense, con poco spazio e tempo a disposizione. Gli esercizi saranno svolti dell’atleta nazionale, del gruppo sportivo Fiamme Oro, Asia D’Amato che potrà contare sulla partecipazione “attiva” delle property più amate di Nickelodeon: SpongeBob SquarePants, Tartarughe Ninja, PAW Patrol. Grazie al  loro linguaggio universale, renderanno il tutto più divertente e vicino al pubblico. I sei video tutorial realizzati, andranno anche in onda sia sul canale Nickelodeon, Sky 605, Nick Jr, Sky 603, e sui canali social del brand.

Siamo molto fieri di questa nuova collaborazione in cui abbiamo creduto fin da subito e che appassionerà i bambini e il nostro pubblico. Nickelodeon ha da sempre a cuore il gioco, il divertimento e lo sport, un linguaggio universale che insegna alcuni dei valori più importanti della vita. Crediamo che la forza di Nickelodeon sarà in grado di capitalizzare il messaggio che noi, insieme a Più Vita Sana, abbiamo costruito dietro a questo nuovo progetto per portare le pause attive come giusta routine per rigenerarsi a scuola ma anche in qualsiasi momento della giornata in cui se ne possa aver bisogno.” - annuncia Cecilia Padula, VP Kids & Family Southern Europe, Middle East & Africa, Paramount.

Il progetto è stato sviluppato per supportare gli insegnanti delle scuole primarie del territorio nell’integrazione di questa metodica in aula. Si tratta di attività divertenti e giocose, con proposte curate dallo staff qualificato della Sezione di Scienze Motorie dell’Università di Verona, Dipartimento di Neuroscienze, Biomedicina e Movimento. 

Inoltre, quest’anno oltre ai video tutorial con l’atleta Asia D’Amato, sarà fornito, a ciascuna classe aderente al progetto, un kit fisico per svolgere in classe le pause attive. È già online un portale sempre più ricco in cui ciascun docente disporrà della propria area riservata. Qui gli insegnanti potranno consultare approfondimenti, schede didattiche e le sei pillole video per modulare il progetto sulle specifiche esigenze della propria classe, oltre che fornire un feedback al termine delle attività scolastiche.

Il Comitato Scientifico del Progetto, formato dai ricercatori dell’area di Scienze Motorie dell’Università di Verona, ha dedicato il suo lavoro alla costruzione di metodologie, proposte e stimoli operativi per i bambini e per le insegnanti che, attraverso questi suggerimenti basati su studi riconosciuti scientificamente a livello internazionale, potranno riportare benessere e attenzione nella classe dal punto di vista fisico, cognitivo, emotivo e relazionale.

Più Vita Sana con le PAUSE ATTIVE, è un ulteriore modo per avvicinare i bambini al movimento, alla sua importanza e alla necessità di vivere ogni momento divertente ed educativo della giornata insieme con i compagni e la maestra.