UPDATE:
Cannes Lions 2024. Bartoletti (Indiana Production): "I due argenti a Coordown premiano una campagna che scardina i format tradizionali e suggerisce un valore universale"Cannes Lions 2024. Eoin Sherry (LePub Italy) sul Leone d'Oro a 'Pub Museums' per Heineken: "Una campagna che trasforma i pub storici in experience di brand"Cannes Lions 2024. Droga (Accenture Song): “Nessun timore o nostalgia: la creatività che nasce dalle ricerche è molto peggio di quella generata dall’IA”. Murati (Open AI): “Non temere la tecnologia ma sperimentarla. Lavoriamo per renderla più facile"De Vecchi (VML Health): "Il bronzo a “Not A Lonely Journey” di VML Italy per Biogen un primo traguardo per una campagna progettata per dimostrare, tramite l’esperienza diretta dei pazienti SMA, che una condizione differente è possibile".Cannes Lions 2024. Outdoor: 3 leoni per LePub/Heineken (oro e argento a Pub Museums, bronzo a Laundromatch), argento anche a Make Italy Green di BBDO per E.ON. GP a Spagna e Nuova Zelanda. Audio & Radio: argento a Pub Museums e GP a UK. Print & P: Gp USACannes Lions 2024. Venturelli (Publicis Groupe): “Nell’era del post-purpose, vincono i brand capaci di trasformarlo in una leva di business. Nessuna invasione dell’IA, usata però per realizzare ciò che sarebbe altrimenti impossibile”A Catania la tappa italiana dell'International Recycling Tour, progetto internazionale di Every Can Counts per la raccolta "on the go" delle lattine per bevandeIGPDecaux si aggiudica un contratto di 13 anni per la metropolitana, gli autobus e i tram di RomaCannes Lion 2024 | Argento all'Italia in Health & Wellness con Small/Indiana Production per 'Assume That I Can' di Coordown. Bronzo a VML nel Pharma per 'Not a Lonely Journey' di Biogen. Premiati umorismo e purpose come leva di business e sviluppo socialeP. by pazienti.it: nasce il nuovo hub che rivoluziona il concetto di benessere
Evento educational

Prodea Group per Lavazza porta a Torino la prima edizione della "Barista Challenge - International Finals"

La società fondata da Marco Cicchetti e Corrado Camilla si è occupata di tutte le tre giornate di manifestazione: il coordinamento generale, il set up e la regia della challenge, la brandizzazione degli spazi evento, i materiali di comunicazione, la cena di gala, la crew foto e video, fino al personale in assistenza.

Si è svolta a Torino la prima edizione delle finali della competition “Barista Challenge”, una tre giorni coinvolgente tra momenti di formazione e pura competizione. La location prescelta per disputare le finali internazionali della competition “Barista Challenge” non poteva che essere la bellissima sede Lavazza di Torino. I 15 baristi finalisti - provenienti da cinque nazioni del mercato CEMEA, Albania, Bulgaria, Grecia, Serbia e UAE, accompagnati dai propri Tutor in veste di capi delegazione - hanno avuto la possibilità di immergersi nel mondo dell’azienda leader del caffè dal 1895.

La giornata del 25 gennaio è stata dedicata alla formazione: è iniziata con lo speech di benvenuto presso il Flaghsip Lavazza Milano, per proseguire con la visita dello stabilimento Lavazza Innovation Center di Settimo Torinese, e infine ha portato tutti gli ospiti a  ripercorrere la storia del brand nel Museo Lavazza, presso la Nuvola di Torino. Ma i riflettori di casa madre si sono accesi anche giovedì 26 gennaio, presso il Foyer della Centrale Lavazza, dove i finalisti si sono sfidati nella preparazione del Mocaccino da loro interpretato sotto il claim di #mymocaccino.

Tra profumi intensi, “perfect served” fantasiosi, sguardi severi da parte dei tutor, attese al cardiopalma e show al bancone, la giuria ha decretato i vincitori. Per celebrare il podio gli ospiti, insieme al Team Marketing CEMEA capitanato dal Manager Emanuele De Marchi, hanno gustato la Cena di Gala nella sede della gara che si è conclusa con le attese premiazioni finali. 

Prodea Group si è occupata di tutte le tre giornate di manifestazione: il coordinamento generale, il set up e la regia della challenge, la brandizzazione degli spazi evento, i materiali di comunicazione, la cena di gala, la crew foto e video, fino al personale in assistenza.

 

 

CREDITS:

Agenzia: Prodea Group

Client Director: Fanny Stefanetto

Senior Account & Business Developer: Melissa Gennari 

Project Manager: Riccardo Colombo

Direttore Tecnico: Paolo Chiambretto

Regia: Tiberio Boido

Fotografo: Alessandro Vargiu

Head of Art: Davide Di Cataldo

Art Director: Fabiana Costanza, Matilde Vairetto

Producer: Alberto Agliani