Evento musicale

Dopo i Pinguini Tattici Nucleari, Max Pezzali sarà protagonista della seconda edizione del SiVola Fest, in Marocco

L'iniziativa è del marchio SiVola e propone un nuovo concetto del viaggiare, fondendo l’esperienza di viaggio con quella musicale e creando itinerari non convenzionali. Il concerto a maggio, nel deserto di Agafay.

SiVola, Travel Tech Company italiana leader nel mercato dei viaggi di gruppo, annuncia la seconda edizione del SiVola Fest, lo speciale evento che coniuga l’esperienza di viaggio con la musica live, che quest’anno vedrà come protagonista Max Pezzali.

Il SiVola Fest è un’esperienza di viaggio unica della durata di otto giorni, quest’anno alla scoperta del Marocco, che culminerà in un concerto live di uno degli artisti italiani più amati di sempre, Max Pezzali. Dopo il tour del 2023 e in attesa dei concerti estivi 2024, Max regalerà un ricordo indelebile ai viaggiatori del SiVola Fest nella suggestiva cornice del deserto di Agafay.

Ad annunciare l’artista del SiVola Fest 2024, è stato Riccardo dei Pinguini Tattici Nucleari – protagonisti dell’ultima edizione con un live di successo in Islanda – che ha realizzato un divertente video reveal, pubblicato sui profili social di SiVola, in cui il nome dell’ospite misterioso viene svelato tramite videochiamata.

Con il SiVola Fest abbiamo rivoluzionato il concetto del viaggiare, fondendo l’esperienza di viaggio con quella musicale e creando itinerari non convenzionali, in perfetto stile SiVola, nel segno di un viaggio inteso come crescita personale, da vivere insieme agli altri” - commenta Sergio De Luca, CEO di SiVola.

L’aspetto innovativo del SiVola Fest è che i partecipanti potranno scegliere di scoprire il Marocco a tutto tondo sulla base di sei diversi itinerari, per poi ricongiungersi alla fine al concerto di Pezzali: Surf: un itinerario all'insegna del surf nell’Oceano Atlantico e della natura incontaminata del Marocco, alla scoperta della Paradise Valley – tra l’oasi di piscine naturali e cascate nascoste – e della città di Essaouira. Il Grande Tour: un road trip tra storia, cultura e paesaggi, alla scoperta dei luoghi più iconici del Marocco, dalle vibranti strade di Marrakech al famoso porto di Essaouira, toccando le spettacolari dune di Merzouga. Marocco Inedito: la scelta migliore per chi vuole scoprire la storia marocchina attraverso l’architettura unica dei villaggi berberi, le kasbah, senza rinunciare alla natura, raggiungendo la famosa Porta del Deserto per accedere al Sahara e alle dune di Erg Chegaga, senza dimenticare la visita all’iconica Marrakech e dell’antico borgo marittimo di Essaouira. Toubkal Trekking: il viaggio che coniuga avventura e cultura attraverso un percorso che da Marrakech porta fino alle vette del Toubkal, il punto più alto del Nord Africa, passando per paesaggi mozzafiato, colori, sapori, storie e tradizioni. Tour Berbero: per i viaggiatori che vogliono scoprire le zone più autentiche del Marocco tra gli antichi villaggi berberi e le vette più alte dell’Atlante. Dalle antiche kasbah di Ait Ben Haddou e N’kob, per entrare in contatto con la cultura della comunità autoctona dei berberi, alla cima del monte Jbel Sghro con i suoi paesaggi. Tour del Nord: un itinerario lontano dalle rotte turistiche nel selvaggio Marocco settentrionale, alla scoperta di luoghi mistici ancora incontaminati dall’influenza del turismo di massa. Partendo dalla città di Tangeri, viaggiatori potranno visitare la città blu nascosta alle porte delle montagne del Rif, Chefchaouen, e la valle del Ketama passando tra strade di montagna per poi raggiungere Casablanca.

 Il concerto conclusivo del SiVola fest si terrà l’11 maggio nel deserto di Agafay, una cornice unica e suggestiva in cui il legame indissolubile tra viaggio e musica prenderà vita attraverso l'iconica voce di Max Pezzali, creando ricordi indelebili per i partecipanti, da vivere e rivivere.